Concluso il Meeting della velocità di Firenze.

Nella suite d’onore del nuoto fiorentino davanti ad oltre mille spettatori e altrettante famiglie si abbassano le luci sulla undicesima edizione del Meeting della velocità targato Rari Nantes Florentia.

Una maratona di gare, emozioni ed eventi collaterali che hanno coinvolto più di seicento atleti esordienti, cadetti e junior e il parterre d’autore del nuoto Toscano in partenza per i campionati internazionali di Roma la prossima settimana. Dagli olimpionici Zazzerri, Megli e Restivo, con quest’ ultimo già con il biglietto in tasca per Fukoka, fino alle promesse azzurrine Giannelli, Mari e Biagiotti che con delle prestazioni in linea con la preparazione in vista delle prossime manifestazioni hanno sfilato in una Nannini festosa e gremita in ogni ordine di posto. Tra i giovanissimi grandi prestazioni per Davide Ongaro e Giulia Pascareanu, mattatori della serata con un poker di vittorie a testa.

 A far da cornice all’evento, oltre alla passerella d’onore per il neo record europeo dei 200 farfalla Axel Belig, atleta gigliato con sindrome di down, la consegna del prestigioso premio d’Elia da parte dell’associazione ANSMES (Associazione nazionale stelle e medaglie merito sportivo), al vice presidente vicario FIN, Andrea Pieri in occasione dell’aperitivo benefico “Swimming solidale” promosso e organizzato dalla ONLUS Rarini per Amore.

Articoli correlati

 

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Roma.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

Da venerdì la splendida Piscina del Foro Italico di Roma sarà teatro della 60° Edizione del Sette Colli. Ultima occasione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative