Simone Manuel rinuncia alle selezioni per Fukuoka, saltò anche l’edizione del mondiale di Budapest.

Alla vigilia dei campionati nazionali statunitensi di Indianapolis arriva il forfait della campionessa olimpica dei 100 stile libero di Rio 2016,  Simone Manuel, che sulla strada del ritorno allo splendore di un tempo  – sotto l’esperta guida tecnica di coach Bob Bowman in Arizona –  ha preferito rinunciare ai trials per il mondiale di Fukuoka per favorire il lento, ma a suo dire funzionale processo di recupero dalla sindrome di overtraining del 2021,  scelta presa per tutelarsi in proiezione dei Giochi di Parigi 2024 che restano ovviamente il suo obbiettivo prioritario del triennio olimpico.

La 26enne Manuel arriva da un paio di stagioni piuttosto complesse dove ha faticato a ritrovare gli standard di un tempo, è rimasta esclusa individualmente dai Giochi di Tokyo per via delle deludenti prestazioni ottenute nel corso dei Trials olimpici, causate – appunto – da una sindrome da overtraining che l’ha costretta a fermarsi poco dopo.

Segue un estratto delle dichiarazioni scritte dalla diretta interessata sulla sua pagina IG.

Simone Manuel

Dopo attenta riflessione, ho deciso di non gareggiare ai Campionati Nazionali di quest’anno.

[…]

È stato  un anno pieno di nuove sfide per me. Sinceramente non è stato così semplice come potrebbe sembrare.

Ho fatto molti passi, ma occorrono precauzioni e pazienza per riportare il mio corpo alla normalità e adattarmi al nuovo ambiente di allenamento. Posso dire con sicurezza di aver fatto grandi progressi quest’anno. Ricordo cosa non riuscivo a fare non molto tempo fa.

[…]

Non partecipare ai Nazionali non è una decisione presa alla leggera, ma credo fermamente che questo sacrificio sia un investimento per il futuro.

L’obiettivo è stare al meglio per le Olimpiadi del 2024 … so di non poter raggiungere tale obiettivo se non sono paziente con me stessa e con questo processo, quindi quest’estate darò priorità a questo. Il viaggio continua!

Il supporto dei miei allenatori e dei compagni di squadra è stato fenomenale, non vedo l’ora di vederli brillare ai Nazionali

[…]

 

Articoli correlati

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Roma.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

Da venerdì la splendida Piscina del Foro Italico di Roma sarà teatro della 60° Edizione del Sette Colli. Ultima occasione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative