L’addio al nuoto dei coniugi Fesikov; Anastasia e Sergey.

Nel corso degli appena conclusi Campionati nazionali in vasca corta di Russia, svolti a San Pietroburgo,  i coniugi Anastasia Zuyeva (33) e Sergey Fesikov (34) hanno ufficializzato il loro “addio al nuoto“, il presidente della Federnuoto russa, Vladimir Salnikov,  ha premiato i due atleti per gli importanti risultati ottenuti in carriera e per il loro grande contributo per il nuoto in Russia.

Anastasia (Zuyeva) Fesikova

È molto difficile, onestamente. Le mani e la voce tremano, ma è ora di fare questo passo. Vorrei esprimere la mia gratitudine alla Federazione  e a Vladimir Salnikov per questo riconoscimento. Ringrazio tutte le persone che hanno contribuito al mio percorso sportivo. Ringrazio la mia scuola nuoto, il mio primo allenatore Vladimir Sergeyevich Zaitsev. Penso che sia orgoglioso di me. Ringrazio la mia allenatrice Natalia Andreevna Kozlova. Grazie alla mia famiglia e ringrazio mio marito”, 

Sergey Fesikov

È ora di dire stop. Sono nato a San Pietroburgo, a San Pietroburgo sono diventato il campione di Russia per la prima volta, ed ho finito a San Pietroburgo. Grazie ai miei genitori che sono qui e grazie per aver scelto questo sport, ed hanno contribuito a farmi rimanere ad alto livello per così tanto tempo. Grazie agli allenatori e a tutti gli specialisti che mi hanno seguito. E grazie alla federazione per questi bellissimi 18 anni nella squadra nazionale”

Articoli correlati

 

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Doha.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

In occasione degli Europei di Otopeni, svoltisi dal 5 al 10 dicembre scorso, ci siamo confrontati con il Direttore Tecnico ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative