Campionato Open Frecciarossa. Giorno 1. Alberto Razzetti Show: 200 misti (1.56.21) RI e Pass olimpico. Paltrinieri si qualifica per Parigi 2024 con il primo crono mondiale.

Concluso il primo pomeriggio di finali del Campionato Italiano Open Frecciarossa 2023 in svolgimento presso lo Stadio del nuoto di Riccione, assegnati dodici titoli naziønali individuali.

Flash giorno 1

1 primato italiano, 2 qualificazionI olimpiche e 3 pass mondiali sono in estrema sintesi il meglio della prima giornata di gare andata in scena allo Stadio del nuoto di Riccione.

DeepBlueMedia Team • Alberto Razzetti • Foto di Andrea Staccioli/DBM

Il ligure Alberto Razzetti sale in cattedra nei 200 misti dominando la prova con il nuovo primato italiano (1.56.21), riscontro cronometrico che gli vale la qualificazione olimpica, il pass mondiale per Doha ed il secondo migliore tempo mondiale stagionale di specialità.

Alberto Razzetti: “Adesso posso affrontare questi mesi con più tranquillità e avrò la possibilità di limare le sbavature. Ci tenevo tantissimo ad ottenere questo risultato ed era un bel po’ che non mi sentivo così bene in acqua.”

DeepBlueMedia Team • Gregorio Paltrinieri • Foto di Andrea Staccioli/DBM

Pass olimpico e qualificazione mondiale in tasca anche per Gregorio Paltrinieri che appena sceso dall’altura di Livigno sigla il miglior crono dell’anno coprendo la distanza in 14.41.38, il campione carpigano, vincitore di tutto, si qualifica per la sua quarta Olimpiade.

Greg Paltrinieri: “Ho lavorato tanto in questi mesi e con una mentalità diversa. Sono uscito molto scottato da quanto successo a Fukuoka, dove non è emerso il mio reale valore. Avevo in testa il tempo per i Giochi e volevo nuotarlo subito”.

Lorenzo Mora nuota i 200 dorso sotto il limite federale richiesta per il mondiale di Doha (1.57.23).

Lorenzo Mora

“Vittoria e tempo per i Mondiali: di più non potevo chiedere. Sono molto sereno e soddisfatto: in passato per me i 200 in vasca lunga sono stati logoranti”.

Lo sprint dello stile libero femminile se lo aggiudica la specialista pugliese Chiara Tarantino (25.08) davanti alla piemontese Sara Curtis (25.34). Il campione del mondo Thomas Ceccon è il più veloce di tutti nei 50 farfalla (23.11). Gli esperti Luca Pizzini e Alessia Polieri vincono rispettivamente il titolo dei 200 rana (2.11.63) e 200 farfalla (2.09.69). I 400 stile libero sono della regina del mezzofondo azzurro  Simona Quadarella (4.07.23) davanti alle gemelle Cesarano Antonietta e Noemi. Con qualche rimpianto Francesca Fangio vince i 200 rana (2.24.19) nuotando a ridosso del tempo limite per la rassegna iridata del Qatar (2.23.9). Matteo Ciampi vince sul giovane Alessandro Ragaini i 200 stile libero, 1.47.44 contro 1.47.79. Il titolo dei 200 misti lo vince la piemontese Anita Gastaldi con il tempo di 2.12.60.

DeepBlueMedia Team • Matteo Ciampi • Foto di Andrea Staccioli/DBM

Seguono tutti i podi della prima giornata.

GIORNO 1 – 28 NOVEMBRE – RISULTATI

Finali e Serie Veloci 

1500 stile libero (U)DOHA 14.49 • PARIGI 14.44.00

  • 1. PALTRINIERI Gregorio (GS Fiamme Oro – Coopernuoto) – 14’41.38 – DOHA – PARIGI
  • 2. DE TULLIO Luca (GS Fiamme Oro – CC Aniene) – 14’57.99
  • 3. DIODATO Matteo (Livorno Aquatics ssd) – 15’07.41

50 stile libero (D)DOHA 24.8 • PARIGI 24.5

  • 1. TARANTINO Chiara (Fiamme Gialle – Nuoto/In Sport Rane Rosse) – 25.08
  • 2. CURTIS Sara (CS Roero) – 25.34
  • 3. COCCONCELLI Costanza (Fiamme Gialle – Nuoto/Nuoto Cl.Azzurra 91 – BO) – 25.39

200 dorso (U)DOHA 1.57.5PARIGI 1.55.9

  • 1. MORA Lorenzo (GS VV.F. Fiamme Rosse/Amici Nuoto VVFF Modena) – 1’57.23 DOHA
  • 2. RESTIVO Matteo (Centro Sp.vo Carabinieri/Rari Nantes Florentia) – 1’58.20
  • 3. BACICO Christian (Como Nuoto Recoaro) – 1’59.95

200 dorso (D)DOHA 2.09.9 • PARIGI 2.08.0

  • 1. GAETANI Erika Francesca (Cs Carabinieri/In Sport Rane Rosse) – 2’12.91
  • 2. BIANCHI Alessia (In Sport Rane Rosse) – 2’13.23
  • 3. VELATI Aurora (In Sport Rane Rosse) – 2’13.53

50 farfalla (U)DOHA 23.0

  • 1. CECCON Thomas (GS Fiamme Oro/Leosport Nice Footwear) – 23.11
  • 2. GARGANI Lorenzo (CUS Udine asd) – 23.49
  • 3. LAMBERTI Michele (Fiamme Gialle – Nuoto/G.A.M. Team ssd – Brescia) – 23.61

200 farfalla (D) –  DOHA 2.08.1 • PARIGI 2.07.1

  • 1. POLIERI Alessia (Fiamme Gialle – Nuoto/Imolanuoto) – 2’09.69
  • 2. CRISPINO Antonella (Centro Sportivo Esercito/Assonuoto Club Caserta) – 2’10.36
  • 3. MUSETTI Helena (Circolo Canottieri Aniene) – 2’11.71

200 rana (U) – DOHA 2.09.5 • PARIGI 2.08.5

  • 1. PIZZINI Luca (Centro Sp.vo Carabinieri/Fondazione M.Bentegodi) – 2’11.63
  • 2. GIORGETTI Edoardo (GS Fiamme Oro/Circolo Canottieri Aniene) – 2’12.29
  • 3. FUSCO Alessandro (Fiamme Gialle – Nuoto/Circolo Canottieri Aniene) – 2’12.61

200 rana (D)DOHA 2.23.9 • PARIGI 2.22.9

  • 1. FANGIO Francesca (Centro Sportivo Esercito/In Sport Rane Rosse) – 2’24.19
  • 2. ZUCCA Francesca (Esperia asd – Cagliari) – 2’27.65
  • 3. ANGIOLINI Lisa (Centro Sp.vo Carabinieri/Virtus Buonconvento ssd) – 2’27.78

200 stile libero (U) – DOHA 1.46.0 • PARIGI 1.45.1

  • 1. CIAMPI Matteo (Centro Sportivo Esercito/Livorno Aquatics ssd) – 1’47.74
  • 2. RAGAINI Alessandro (ssd Team Marche) – 1’47.99
  • 3. DE TULLIO Marco (Circolo Canottieri Aniene) – 1’48.10

400 stile libero (D)DOHA  4.06.0 • PARIGI 4.03.0

  • 1. QUADARELLA Simona (Circolo Canottieri Aniene) 4’07.23
  • 2. CESARANO Antonietta (GS Fiamme Oro/Time Limit asd) 4’09.59
  • 3. CESARANO Noemi (Time Limit asd) 4’11.66

200 misti (U)DOHA 1.57.9 • PARIGI 1.57.0

  • 1. RAZZETTI Alberto –  (Fiamme Gialle/Genova Nuoto) – 1’56.21, RI DOHA – PARIGI
  • 2.  MANTEGAZZA Christian (2005) (Team Trezzo Sport) – 2’00.23, 4.02
  • 3. TREDICI Alessandro (2004) (H. Sport ssd – Firenze) – 2’00.98

200 misti (D)DOHA 2.11.1 • PARIGI 2.10.1

  • 1. GASTALDI Anita (V02 Nuoto Torino ssd) – 2’12.60
  • 2. PIROVANO Anna (GS Fiamme Azzurre/In Sport Rane Rosse) – 2’13.83
  • 3. DELLA CORTE Chiara (Campania Sport) – 2’14.97

PRIMATI ITALIANI

  • 200 MX U – RAZZETTI Alberto –  (Fiamme Gialle/Genova Nuoto) – 1’56.21

PASS OLIMPICO • PARIGI 2024

  • 200 MX U – RAZZETTI Alberto –  (Fiamme Gialle/Genova Nuoto) – 1’56.21
  • 1500 SL U – PALTRINIERI Gregorio (GS Fiamme Oro – Coopernuoto) – 14’41.38

PASS MONDIALI • DOHA 2024

  • 200 MX U – RAZZETTI Alberto –  (Fiamme Gialle/Genova Nuoto) – 1’56.21
  • 200 DO U –  MORA Lorenzo (GS VV.F. Fiamme Rosse/Amici Nuoto VVFF Modena) – 1’57.23
  • 1500 SL U – PALTRINIERI Gregorio (GS Fiamme Oro – Coopernuoto) – 14’41.38

PREQUALIFICATI MONDIALE

    • Gregorio Paltrinieri – 800 stile libero
    • Thomas Ceccon – 50 farfalla, 50 – 100 dorso
    • Simona Quadarella – 800 – 1500 stile libero
    • Nicolò Martinenghi – 50 – 100 rana
    • Sara Franceschi – 400 misti
    • Benedetta Pilato – 50 rana
    • Anita Bottazzo – 50 rana
    • Alberto Razzetti – 400 misti
    • Leonardo Deplano – 50 stile libero

CAMPIONI ITALIANI INVERNALI 2023

  • 1500 stile libero (U): PALTRINIERI Gregorio (Fiamme Oro – Coopernuoto) – 14’41.38
  • 50 stile libero (D): TARANTINO Chiara (Fiamme Gialle – In Sport Rane Rosse) – 25.08
  • 200 dorso (U): MORA Lorenzo (GS Fiamme Rosse/Amici Nuoto VVFF Modena) – 1’57.23
  • 200 dorso (D): GAETANI Erika Francesca (Cs Carabinieri/In Sport Rane Rosse) – 2’12.91
  • 50 farfalla (U): CECCON Thomas (GS Fiamme Oro/Leosport Nice Footwear) – 23.11
  • 200 farfalla (D): POLIERI Alessia (Fiamme Gialle /Imolanuoto) – 2’09.69
  • 200 rana (U): PIZZINI Luca (CS Carabinieri/Fondazione M.Bentegodi) – 2’11.63
  • 200 rana (D): FANGIO Francesca (CS Esercito/In Sport Rane Rosse) – 2’24.19
  • 200 stile libero (U): CIAMPI Matteo (CS Esercito/Livorno Aquatics ssd) – 1’47.74
  • 400 stile libero (D): QUADARELLA Simona (CC Aniene) – 4’07.23
  • 200 misti (U): RAZZETTI Alberto (Fiamme Gialle/Genova Nuoto) – 1’56.21
  • 200 misti (D): GASTALDI Anita (V02 Nuoto Torino ssd) – 2’12.60

LINK DI RIFERIMENTO

Il programma delle altre due giornate.

GIORNO 2 – 29 NOVEMBRE – RISULTATI

Batterie AM: dalle 9.30
Finali e Serie Veloci PM: dalle 17.30

  • 100 dorso (U)
  • 50 dorso (D)
  • 400 stile libero (U)
  • 200 stile libero (D)
  • 100 rana (U)
  • 100 farfalla (D)
  • 100 farfalla (U)
  • 50 rana (D)
  • 50 rana (U)
  • 1500 stile libero (D)

GIORNO 3 – 30 NOVEMBRE – RISULTATI

Batterie AM: dalle 9.30
Finali e Serie Veloci PM: dalle 17.30

  • 200 farfalla (U)
  • 100 dorso (D)
  • 50 dorso (U)
  • 400 misti (D)
  • 400 misti (U)
  • 100 stile libero (D)
  • 100 stile libero (U)
  • 50 rana (D)
  • 50 rana (U)
  • 800 stile libero (D)
  • 800 stile libero (U)

TEMPI LIMITE PER I CAMPIONATI DEL MONDO – DOHA 2024

TEMPI LIMITE GIOCHI OLIMPICI – PARIGI 2024

Articoli correlati

 

 

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Roma.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

Da venerdì la splendida Piscina del Foro Italico di Roma sarà teatro della 60° Edizione del Sette Colli. Ultima occasione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative