CdM OW Funchal. Stefano Rubaudo: “Andremo in Qatar convinti dei nostri mezzi …”

Al termine dell’ultima tappa della CdM Open Water di Funchal (Portogallo), abbiamo raggiunto il coordinatore tecnico delle squadre nazionali delle acque libere Stefano Rubaudo che si dichiara piuttosto soddisfatto della performance della squadra, in particolare modo dei risultati ottenuti dal settore maschile.

Stefano Rubaudo

La trasferta è stata buona, siamo partiti nei migliori dei modi. Molto bene Mimmo (Acerenza) che quest’anno ha reinserito il decimo allenamento ed in gara ha fatto quello che doveva fare, sapeva che poteva vincere la gara negli ultimi 1000 metri con una progressione lunga e non nello sprint, e così è stato. Gregorio (Paltrinieri) è rimasto “infognato” nell’ultima boa, quella prima dell’arrivo, ma lui ha finalizzato la parte finale della preparazione per togliersi il pensiero della qualificazione olimpica dei 1500 in vasca ottenuta a Riccione. Molto bene Dario Verani che ha fatto una gran gara, benissimo Marcello Guidi come anche Pasquale Sanzullo,  insomma  sono molto soddisfatto per quanto riguarda il settore maschile.

Dal settore femminile mi aspettavo qualcosa di più da Ginevra Taddeucci, abbiamo però visto una  buona Arianna Bridi, dopo 18 mesi di stop non era facile vederla a questi livelli, quando ti fermano e ti tolgono l’idoneità sportiva sei circondata da dubbi e paure, ha saputo venirne fuori, la Federazione ed il gruppo le sono stati sempre vicini senza mai farla sentire esclusa, con Fabrizio (Antonelli) si conoscono molto bene ed hanno trovato subito le misure per fare bene.

Il complessivo del gruppo molto bene, siamo contenti perché non è semplice gestire un gruppo cosi numeroso come quello di Fabrizio (Antonelli). Piuttosto bene anche il gruppo toscano (Lombardi – Pistelli), manca ancora qualcosa per fissare la prestazione di gara in gara, l’esperienza di certo non gli manca, nonostante il mare non fosse cosi gentile compromettendo la parte finale di gara.

Adesso rimaniamo concentrati, fra qualche giorno in base a questi risultati definiremo i nomi degli atleti che faranno i Campionati del Mondo di Doha. Sono molto fiducioso per la rassegna iridata di febbraio, andremo in Qatar convinti dei nostri mezzi.

 

CLASSIFICA COPPA DEL MONDO OW • 2023

MASCHILE – classifica completa

FEMMINILE – classifica completa

Articoli correlati

XIII Trofeo emmedue

Campodipietra
24-02-24

10° Meeting BCN-Speedo

Gardolo di Trento
24-02-24

9° Trofeo Big Blue

Ostia (RM)
02-03-24
Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Doha.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

In occasione degli Europei di Otopeni, svoltisi dal 5 al 10 dicembre scorso, ci siamo confrontati con il Direttore Tecnico ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative