Summer McIntosh eletta migliore atleta dell’anno in Canada

La diciassettenne Summer McIntosh è stata eletta dalla stampa canadese “Female athlete of the year” raccogliendo 24 dei 52 voti a disposizione degli esperti della carta stampata e delle emittenti televisive della nazione, dodicesima piazza per la collega di disciplina Margaret “Maggie” Mc Neil. Il medesimo riconoscimento era stato vinto nel 2016 dalla nuotatrice Penny Oleksiak, dopo l’oro olimpico dei 100 stile libero vinto ai Giochi di Rio.

Summer McIntosh: “Sono molto onorata per il riconoscimento ed è davvero bello riceverlo. Quello di cui sono più orgogliosa è quanto ho imparato su me stessa da ogni esperienza.

La McIntosh è la prima nuotatrice della storia ad aver detenuto contemporaneamente i primati del mondo dei 400 misti e dei 400 stile libero, oltretutto li ha ottenuti quando aveva ancora sedici anni, esattamente lo scorso aprile in occasione dei trials canadesi svolti presso il Toronto Pan Am Sports Centre, nella medesima competizione; oltre ai 2 WR sopracitati,  ha siglato 4 primati mondiali giovanili.

John Atkinson, DT Swimming Canada

“Fantastico riconoscimento per una giovane donna che sta facendo cose straordinarie nello sport di alto livello. È in un momento fantastico grazie al suo atteggiamento, al suo impegno, alla sua passione e al grande sostegno dei genitori, della famiglia e dei suoi allenatori”.

La McIntosh, che vive a Sarasota in Florida e si allena presso il Selby Aquatic Center sotto la guida tecnica di Brent Arckey del club Sarasota Sharks,  è venuta alla ribalta del palcoscenico internazionale quando si qualificò – ancora quattordicenne – per le Olimpiadi di Tokyo 2020, diventando la più giovane olimpionica canadese di tutti gli sport dal 1976. A Tokyo ha poi sfiorato la finale dei 400 stile libero, una gara che è passata alla storia per la strepitosa rimonta dell’australiana Ariarne Titmus sull’americana Katie Ledecky fino ad allora imbattuta su questa distanza. Attualmente detiene il primato del mondo dei 400 misti (4.25.67) e cinque primati del mondo giovanili, 200, 400 misti, 200, 400 stile libero e 200 farfalla.

PRIMATI MONDIALI WR – WRJ • SUMMER MCINTOSH

  • 400 MX – 4.21.49 WR – WRJ
  • 400 SL – 3.52.80 WRJ
  • 200 SL – 1.53.65 WRJ
  • 200 FA – 2.04.06 WRJ
  • 200 MX – 2.06.89 WRJ

La giovane fuoriclasse canadese non sarà al via per i Campionati del Mondo di Doha in programma il prossimo febbraio in Qatar, scelta presa per rimanere concentrata sul principale obbiettivo del triennio olimpico, i Giochi di Parigi 2024,  che a soli diciassette anni sarà la sua seconda partecipazione olimpica.

Articoli correlati

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Doha.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

In occasione degli Europei di Otopeni, svoltisi dal 5 al 10 dicembre scorso, ci siamo confrontati con il Direttore Tecnico ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative