Un mese ai XXI Campionati Mondiali di Doha

World Aquatic ricorda che mancano 30 giorni all’apertura dei XXI Campionati Mondiali di Doha in programma dal 2 al 18 febbraio, primo evento internazionale del 2024 valido ai fini della qualificazione olimpica individuale e per le staffette. A causa dell’insolito collocamento della rassegna nel mese di  febbraio, a soli 5 mesi dall’appuntamento clou del triennio olimpico, molti BIG nel nuoto mondiale non saranno presenti e quasi tutte le  nazioni saranno al via con squadre contenute rispetto alle precedenti edizioni.

Le prove del nuoto acque libere si disputeranno a Doha Port dal 3 all’8 febbraio, andranno dunque in scena prima di quelle in piscina previste a programma presso l’Aspire Dome dall’11 al 18 febbraio con un totale di sedici turni di competizioni.  Batterie di qualificazione del mattino dalle ore 8.30 (ora in Italia), semifinali e finali pomeridiane dalle ore 18.00 (ora in Italia).

Le mascotte Mayfara e Nahim

Le mascotte ufficiali si chiamano  ‘Nahim’, uno squalo balenottera qatariota, e ‘Mayfara’, una corallina che cammina, parla e sorride, entrambi i simboli sono legati alla cultura del Qatar e rappresentano l’inclusività  e l’impegno nella promozione della sostenibilità. On line è disponibile il sito web ufficiale con le prime informazioni.

Le prove delle cinque discipline acquatiche in programma; nuoto, tuffi, tuffi dalle grandi altezze, nuoto artistico, pallanuoto e nuoto in acque libere, saranno ospitate in tre differenti sedi: L’Aspire Dome, l’Old Doha Port e l’Hamad Aquatics Centre.

Il Qatar ospiterà per la prima volta l’evento di punta di World Aquatics dopo aver ospitato con successo diversi eventi FINA negli ultimi anni, tra cui il 12° Campionato mondiale di nuoto (25 m) nel 2014, nove edizioni della Coppa del mondo di nuoto, quattro FINA Marathon Swim World Series e un evento FINA Diving World Series nel 2009.

Articoli correlati.

 

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Doha.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

In occasione degli Europei di Otopeni, svoltisi dal 5 al 10 dicembre scorso, ci siamo confrontati con il Direttore Tecnico ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative