L’australiano Mack Horton lascia il nuoto.

A soli tre mesi dai Giochi Olimpici di Parigi 2024, il  campione olimpico Mack Horton ha annunciato il ritiro dal nuoto al termine di una straordinaria carriera agonistica lunga 17 anni, nel corso della quale ha conquistato la medaglia d’oro olimpica individuale nei 400 metri stile libero ai Giochi di Rio nel 2016 e  la medaglia di bronzo con la staffetta 4×200 metri stile libero ai Giochi di Tokyo nel 2021.

Mack Horton: “Grato per tutto ciò che ho vissuto, e ancora di più per coloro che sono stati al mio fianco e hanno reso tutto ciò possibile. Non cambierei un istante. Grazie nuoto. Grazie Australia.”

Il ventisettenne liberista australiano, protagonista di grandi battaglie fra le corsie con i nostri Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti,  oltre ad essere stato un leader indiscusso all’interno del team australiano e stato un grande sostenitore della lotta al doping, lasciando un’impronta indelebile nella memoria degli addetti ai lavori per aver rifiutato – in diretta mondiale –  di condividere il podio iridato –  tantomeno stringere la mano –  del campione olimpico cinese Sun Yang ai Campionati del Mondo di Gwangju in Corea nel 2019, atleta poi squalificato per doping nel 2020, qui sotto la foto.

Podio 400 stile libero – Campionati del Mondo 2016 – ph: DeepBlueMedia.  Horton – Yang – Detti

Horton, lasciata la vasca,  si dedicherà alla sua nuova carriera professionale lavorando per l’agenzia pubblicitaria Clemenger BBDO di Melbourne, dice di non avere nessun rimpianto, tranne il fatto che gli anni siano passati troppo velocemente, ed ha aggiunto che le relazioni e le amicizie create nel corso della sua carriera agonistica sono più preziose di qualsiasi medaglia d’oro.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da uoʇɹoɥ walter ʞɔɐɯ (@mackhorton)

Articoli correlati

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Doha.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

In occasione degli Europei di Otopeni, svoltisi dal 5 al 10 dicembre scorso, ci siamo confrontati con il Direttore Tecnico ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative