Doha. Day 1. PM. 4X100 stile libero d’Argento. WR Pan Zhanle: 100 stile libero (46.80). Carta olimpica per la 4×100 stile libero donne e Pass olimpico per Nicolò Martinenghi.

Conclusa presso l’Hamad Aquatic Center di Doha la prima giornata di gare deI XXI Campionati del mondo. Una nuova carta olimpica per le staffette, un pass olimpico individuale con Nicolò Martinenghi, un argento mondiale con la staffetta veloce maschile, sono la sintesi della prima giornata con in evidenza su tutto il primato mondiale dei 100 stile libero siglato dal cinese Pan Zhanle  (46.80).

GIORNO 1  – Domenica 11 FEBBRAIO

FINALI

400 STILE LIBERO UOMINI

Il primo titolo mondiale individuale della rassegna è stato assegnato al coreano Kim Woomin, podio raccolto in soli 25 centesimi.

Elijah Winnington of Aiustralia Silver Medal, Woomin Kim of Korea gold medal, Lukas Mertens of Germany bronze medal show the medals after competing in the swimming 400m. Freestyle men at the 21st World Aquatics Championships at the Aspire Dome in Doha (Qatar), February 11th, 2024.

 

PODIO

  • KIM Woomin (KOR) 3.42.71
  • WINNINGTON Elijah (AUS) 3.42.86
  • MARTENS Lucas (GER) 3.42.96

400 STILE LIBERO DONNE

La neozelandese Erika Fairweather approffitta molto bene dell’assenza di alcune big della specialità per aggiudicarsi il suo primo titolo mondiale nuotando la distanza sotto i 4 minuti (3.59.44) confermando di essere una delle migliori interpreti al mondo di questa distanza.

Bingjie Li of China, silver, Erika Fairweather of New Zealand, gold, Isabel Gose of Germany, bronze show the medals after competing in the swimming 400m. Freestyle women at the 21st World Aquatics Championships at the Aspire Dome in Doha (Qatar), February 11th, 2024.

 

PODIO

  • 1) FAIRWEATHER Erika (NZL) 3.59.44
  • 2) LI Bingjie (CHN) 4.01.62
  • 3) GOSE Isabel (GER) 4.02.39

4X100 STILE LIBERO DONNE 

QUINTO POSTO VISTA PARIGI. Carta olimpica per le azzurre che hanno nuotato a ridosso del podio mondiale per tutta la gara. Quinta piazza per l’Italia, un piazzamento storico, il migliore di sempre in questa specialità. Questi i nostri parziali; Chiara Tarantino (54.60), Sofia Morini (54.49), Emma Virgina Menicucci (54.95) e Costanza Cocconcelli (54. 63) per un computo totale di 3.38.67 . Torna in vetta al mondo il quartetto volante dell’Olanda  davanti all’Australia e al Canada.

Athletes of team The Netherlands show the gold medal after competing in the swimming 4x100m. Freestyle women relay} at the 21st World Aquatics Championships at the Aspire Dome in Doha (Qatar), February 11th, 2024.

 

PODIO

  • 1) OLANDA 3.36.61
  • 2) AUSTRALIA 3.36.93
  • 3) CANADA 3.37.95
    • 5) ITALIA 3.38.67
      • TARANTINO Chiara 54.60
      • MORINI Sofia 54.49
      • MENICUCCI Emma Virginia 54.95
      • COCCONCELLI Costanza 54.63
Italy, left to right, Chiara Tarantino, Costanza Cocconcelli, Sofia Morini, Emma Virginia Menicucci during the 21st World Aquatics Championships at the Aspire Dome in Doha (Qatar), February 11th, 2024.

 

4X100 STILE LIBERO UOMINI 

LA CONFERMA. Ancora un podio mondiale per la nostra collaudatissima 4×100 stile libero maschile, oggi la formazione azzurra era composta da Alessandro Miressi, Lorenzo Zazzeri, Paolo Conte Bonin e Manuel Frigo. Vince e sorprende il quartetto cinese con il primato del mondo in prima frazione di Pan Zhanle (46″80), per la seconda volta nuota la distanza sotto i 47 secondi, ma questa volta come mai nessuno prima. Sul terzo gradino del podio salgono gli Stati Uniti, resta fuori dal gioco delle medaglie  la formazione britannica.

Alessandro Miressi: “Ancora una volta secondi. E’ una medaglia mondiale importante e ce la teniamo stretta. Siamo contenti per il grande Conte Bonin, che ha nuotato una bella prestazione all’esordio iridato. Riusciamo ad essere competitivi ed inserirci tra le migliori nazioni al mondo anche inserendo un elemento nuovo”.

Paolo Conte Bonin: “E’ il mio primo campionato del mondo in vasca lunga per cui posso ritenermi soddisfatto. Con 47″8 ho migliorato il tempo della batteria; avevo una leggera scia dal cinese, ma ho chiuso abbastanza bene. C’è un po’ di rammarico sapevamo di poter giocarci l’oro anche senza Thomas Ceccon. Il prossimo step sono gli assoluti a Riccione.

Manuel Frigo: “Personalmente sono più contento della medaglia che della mia prestazione. Pensavo di nuotare un tempo più basso considerate le sensazioni in acqua. Spero che questa medaglia e questa gara siano da stimolo per i prossimi mesi e per arrivare preparati ai Giochi Olimpici dove siamo i vice campioni”.

Lorenzo Zazzeri: “Volevamo vincerla anche senza Thomas. Siamo stati un pochino sottotono, ma è insolito anche partecipare ad un mondiale a febbraio con la preparazione finalizzata per le Olimpiadi di Parigi. La gara, secondo me, si è subito complicata con il record del mondo di Pan Zhanle: è stato sorprendente soprattutto per il momento della stagione. Abbiamo cercato di difenderci e siamo ancora sul podio”.

Athletes of team China show the gold medal after competing in the swimming 4x100m. Freestyle men relay at the 21st World Aquatics Championships at the Aspire Dome in Doha (Qatar), February 11th, 2024.

 

PODIO

  • 1) CINA 3.11.08
  • 2) ITALIA 3.12.08
    • MIRESSI Alessandro 47.90
    • ZAZZERI Lorenzo 47.99
    • CONTE BONIN Paolo 47.83
    • FRIGO Manuel 48.36
  • 3) USA 3.12.29

 

SEMIFINALI

Nicolò Martinenghi guadagna al finale mondiale dei 100 rana con il quarto tempo (59.13) che gli vale anche il pass olimpico, domani sarà in gara per il podio. Ottimo debutto iridato per Ludovico Blu Art Viberti che nuota a soli 21 centesimi dalla finale mondiale di specialità, il 22enne torinese è decimo con 59.61.

Nicolò Martinenghi : “L’obiettivo pass olimpico è stato raggiunto e sono arrivato a Doha soprattutto con questo obiettivo. Adesso sarò più sereno per affrontare la finale e la preparazione in vista di Parigi. Sono convinto che in finale siamo tutti sullo stesso livello. Rispetto a Fukuoka sono più sereno e ho migliorato alcune cose nella mia vita personale e in vasca”.

Per pochi centesimo resta fuori dalla finale dei 200 misti la nostra specialista Sara Franceschi..

“C’ho provato fino alla fine  evidentemente non gareggiare per così tanto tempo mi ha penalizzata più di quanto pensassi. Dopo il periodo di stop non è stato facile sia fisicamente sia mentalmente ricominciare e acquisire i ritmi necessari per l’altissimo livello. Rimane un po’ di rammarico perché avrei voluto nuotare questa finale. Adesso subito la testa rivolta ai 200 rana”.

  • 100 FA D – KOHLER Angelina (GER) 56.11
  • 50 FA U – ANDREW Michael (USA) 22.94
  • 100 RA U – PEATY Adam (GBR) 58.60 4) Nicolò Martinenghi 59.13 Q, 10) Ludovico Blu Art Viberti 59.61
  • 200 MX D – DOUGLASS Kate (USA) 2.08.41. 9) Sara Franceschi 2.12.34

BATTERIE

  • 200 MX D – DOUGLASS Kate (USA) 2.10.01. 9) Franceschi (ITA) 2.13.66 Q
  • 400 SL U – WINNINGTON Elijah 3.44.37.14) Ciampi 3.47.23. 24) De Tullio 3.49.44,
  • 100 FA D – KOHLER Angelina (GER) 56.41. 27) Laquintana 1.01.31.
  • 50 FA U – KORSTANJE Nyls (NED) 23.02. 28) Burdisso 23.92
  • 400 SL D – LI Bingjie (CHN) 4.04.65
  • 100 RA U – FINK Nic. (USA) 59.19 2) Martinenghi 59.27 Q, 12) Viberti 59.86 Q
  • 4X100 SL D – 2) Italia  3.39.20 Q
  • 4X100 SL U – 2) Italia 3.12.96 Q

LINK UTILI

IL PROGRAMMA DI DOMANI

Le prossime giornate

GIORNO 2  – Lunedì 12 FEBBRAIO

Inizio gare – 07:30  (ora italiana)

  • 100 DO D – Pasquino.
  • 100 DO U – Lamberti
  • 100 RA D – Pilato, Castiglioni
  • 200 SL U – De Tullio, Ciampi
  • 1500 SL D – Quadarella

FINALI e Semifinali

17.00 – 18:30 (ora italiana)

  • 100 RANA UOMINI – Nicolò Martinenghi
  • 100 FARFALLA DONNE
  • 100 DO U
  • 100 RA D
  • 50 FARFALLA UOMINI
  • 100 DO D
  • 200 SL U
  • 200 MISTI DONNE

CAMPIONI DEL MONDO

  • 400 SL – KIM Woomin (KOR) 3.42.71
  • 400 SL D – FAIRWEATHER Erika (NZL) 3.59.44
  • 4X100 SL D –   OLANDA 3.36.61
  • 4X100 SL U –  CINA 3.11.08

MEDAGLIERE ITALIA

ARGENTO

  • 4X100 SL – ITALIA 3.12.08
    • MIRESSI Alessandro 47.90
    • ZAZZERI Lorenzo 47.99
    • CONTE BONIN Paolo 47.83
    • FRIGO Manuel 48.36

ITALNUOTO A DOHA

MASCHI (20)
Federico Burdisso (Esercito / Aurelia Nuoto)
Simone Cerasuolo (Fiamme Oro / Imolanuoto)
Matteo Ciampi (Esercito / Livorno Aquatics)
Paolo Conte Bonin (Fiamme Oro / Team Veneto)
Luca De Tullio (Fiamme Oro / CC Aniene)
Marco De Tullio (CC Aniene)
Leonardo Deplano (Carabinieri / CC Aniene)
Stefano Di Cola (Marina Militare / CC Aniene)
Manuel Frigo (Fiamme Oro / Team Veneto)
Michele Lamberti (Fiamme Gialle / Gam Brescia)
Nicolò Martinenghi (CC Aniene)
Filippo Megli (Carabinieri / RN Florentia)
Alessandro Miressi (Fiamme Oro / CN Torino)
Lorenzo Mora (Fiamme Rosse / Amici Nuoto Modena)
Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro / Coopernuoto)
Alessandro Ragaini (Carabinieri / Team Marche)
Alberto Razzetti (Fiamme Gialle / Genova Nuoto My Sport)
Giammarco Sansone (SC Nuoto Firenze)
Ludovico Blu Art Viberti (CN Torino)
Lorenzo Zazzeri (Esercito/RN Florentia)

FEMMINE (14)
Anita Bottazzo (Fiamme Gialle / Imolanuoto)
Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle / Team Insubrika)
Costanza Cocconcelli (Fiamme Gialle / Azzurra 91)
Giulia D’Innocenzo (Carabinieri / CC Aniene)
Francesca Fangio (Esercito / In Sport)
Sara Franceschi (Fiamme Gialle / Livorno Aquatics)
Sonia Laquintana (Fiamme Gialle / Azzurra 91)
Emma Virginia Menicucci (Esercito / CC Aniene)
Sofia Morini (Esercito / Azzurra 91)
Francesca Pasquino (In Sport)
Benedetta Pilato (Fiamme Oro / CC Aniene)
Simona Quadarella (CC Aniene)
Giulia Ramatelli (CS Esercito / Aurelia Nuoto)
Chiara Tarantino (Fiamme Gialle / In Sport)

STAFF TECNICO

Direttore tecnico Cesare Butini; tecnici Fabrizio Antonelli, Cesare Casella, Stefano Franceschi, Sandra Michelini, Christian Minotti, Paolo Palchetti, Marco Pedoja, Claudio Rossetto e Antonio Satta; medico Tiziana Balducci; fisioterapisti Stefano Amirante, Alessandro Del Piero e Giuseppe Mondì.

Articoli correlati

 

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Doha.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

In occasione degli Europei di Otopeni, svoltisi dal 5 al 10 dicembre scorso, ci siamo confrontati con il Direttore Tecnico ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative