20 nuotatori russi in gara in Bosnia-Erzegovina a fine aprile.

Una ventina di nuotatori russi, i prossimi 27 e 28 aprile, gareggerà in Bosnia-Erzegovina nella città di Banja Luka per cercare di ottenere lo standard olimpico per i Giochi di Parigi, sarà la prima volta che parteciperanno ad una gara all’estero dal marzo del 2022, coloro che riusciranno ad ottenere i limiti per i Giochi Olimpici potranno poi chiedere a World Aquatics lo status di atleta neutrale, ad oggi solo Ivan Girev lo ha chiesto e ottenuto.

Articoli correlati

 

13° Meeting Squalo Blu

Serravalle (RSM)
26-04-24
Matteo Rivolta: "È una scelta coraggiosa, dolorosa ma necessaria, nel rispetto mio e di chi con me ha lavorato, sofferto, sognato."

Matteo Rivolta: “È una scelta coraggiosa...

Essere atleta è sicuramente difficile: l'allenamento, la prestazione, accettare la sconfitta e in caso di vittoria il peso di doversi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative