Ombre cinesi. WADA sotto pressione. Nominato un procuratore indipendente per condurre indagine.

L’Agenzia Mondiale Antidoping (WADA) ha annunciato che nominerà un procuratore indipendente per condurre un’indagine approfondita sul caso dei 23 nuotatori cinesi che, nonostante fossero risultati positivi nei test antidoping prima delle Olimpiadi di Tokyo, sono stati autorizzati a competere. Questa decisione è stata presa in risposta alle numerose critiche ricevute da WADA per aver accettato la spiegazione cinese secondo cui i test positivi erano dovuti a contaminazione dei campioni, senza imporre alcuna sanzione. Il procuratore indipendente Eric Cottier (39) esaminerà se vi sia stata una parzialità a favore della Cina o altri segnali di irregolarità, e valuterà la legittimità dell’accettazione delle affermazioni di contaminazione da parte di WADA. Separatamente, WADA invierà anche un team di audit in Cina per verificare l’accuratezza, l’integrità e la conformità delle procedure del sistema anti-doping cinese.

Il procuratore Cottier inizierà il suo lavoro nei prossimi giorni e dovrebbe concludere l’indagine entro due mesi, dunque prima dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi.

Il presidente della WADA Witold Bańka ha dichiarato:

“L’integrità e la reputazione della WADA sono sotto attacco. Negli ultimi giorni, la WADA è stata ingiustamente accusata di pregiudizi a favore della Cina non facendo appello al caso CHINADA alla Corte di arbitrato per lo sport. Continuiamo a respingere le false accuse e siamo lieti di poter mettere queste domande nelle mani di un pubblico ministero esperto, rispettato e indipendente. Ringrazio i membri del comitato esecutivo della WADA per essersi riuniti con così poco preavviso e per il loro sostegno in questa materia”.

Articoli correlati

 

ASCA World Clinic 2024

Orlando (USA)
04-09-24
Sara Curtis: "Sorridere è una buona medicina. Mi fido di Thomas, ma soprattutto lui si fida di me."

Sara Curtis: “Sorridere è una buona medi...

Il sorriso è il suo biglietto da visita. Per Sara Curtis si tratta di una stagione che sta evolvendo in ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative