Galà del nuoto spagnolo

E’ andata in scena presso il Comitato Olimpico Spagnolo (COE) di Madrid il “Galà de la natación española 2019” appuntamento annuale organizzato dalla RFEN, la Federnuoto di Spagna (Real Federación Española de Natació), evento che viene svolto per celebrare il movimento acquatico spagnolo della stagione appena conclusa

Le stelle della serata sono state la sincronette Ona Carbonell, appena ritiratasi dalle competizioni, e la nuotatrice Erika Villaecija (nella foto sotto) specialista del mezzofondo che ha preso parte a quattro edizioni dei Giochi olimpici (2004, 2008, 2012 e 2016).

Il Presidente della RFEN, Fernando Carpena, ha presentato il nuovo logo federale realizzato per il centenario della Federazione (1920-2020) ed ha poi esortato il Consiglio comunale di Madrid a continuare i lavori per il completamento del nuovo impianto cosi che il  nuoto spagnolo possa avere una nuova sede di riferimento per gli atleti di alto livello.

Nel corso della serata madrilena sono stati premiati i protagonisti di oggi e di ieri, non solo gli atleti ma anche chi lavora dietro le quinte come ad esempio il premio “Comunicación Deportiva y Social” , il premio “Medalllas por Servicios Distinguidos”, il “Valores deportivos”, il “Reconocimiento profesional”,  premi assegnati anche a figure esterne alla federazione che hanno contribuito e collaborato nella stagione 2018-2019 alla promozione e al sostegno delle attività acquatiche federali.

ph: Rfen.es

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

ISL Budapest

Budapest
26-10-19
Sandro Donati, l'ex di tutto.

Sandro Donati, l’ex di tutto.

Vengo a conoscenza con estremo piacere della lettura magistrale del Dott. Alessandro Donati “Doping. Analisi dei problemi, oltre il conformismo e ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu