Federica Pellegrini e il pubblico di Napoli

La capitana degli Aqua Centuorions, Federica Pellegrini, a margine della prima giornata partenopea della International Swimming League ha incontrato i media, qui sotto la conferenza stampa in video  – da Napoli Today – di seguito alcune dichiarazioni dell’azzurra.

“Giocare in casa è una cosa spettacolare. Anche le altre squadre credo abbiano capito cos’è il vero tifo, a Indianapolis non era esattamente cosi.”

“Forse da atleta sarà l’ultimo circuito ISL che farò, poi magari rimarrò in squadra sotto altre vesti. Non ho detto che sarà l’ultima gara a Napoli. perchè di solito c’è il meeting a maggio, che io ho sempre fatto.”

“Ho fatto tutto in questo mese tranne che nuotare costantemente, diciamo che i miei impegni sono stati molto più extra nuoto,  quindi sono molto contenta del punto in cui sono, il tempo mi sorprende (200 stile libero 1:53.85) perchè viene fatto dopo un 52.44 in staffetta

“La ISL è un altro modo di vivere il nuoto, la Scandone si è fatta trovare pronta.”

 

Matteo Rivolta: "È una scelta coraggiosa, dolorosa ma necessaria, nel rispetto mio e di chi con me ha lavorato, sofferto, sognato."

Matteo Rivolta: “È una scelta coraggiosa...

Essere atleta è sicuramente difficile: l'allenamento, la prestazione, accettare la sconfitta e in caso di vittoria il peso di doversi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative