Hosszu e Murphy tra i protagonisti della terza tappa di ISL

I CAMPIONI OLIMPICI HOSSZU E MURPHY TRA I PROTAGONISTI DELLA TERZA TAPPA DELL’ISL A LEWISVILLE IN TEXAS

Oltre 100 gli olimpici rappresentati dall’ISL tra questi 41 medaglie d’oro ai Giochi Olimpici del 2016

L’International Swimming League (ISL) tornerà negli Stati Uniti per la terza tappa a Lewisville, in Texas, appena fuori Dallas, il 19 e 20 ottobre al LISD Westside Aquatic Center. I biglietti sono in vendita ora a partire da $ 20.

Quattro le squadre che parteciperanno: LA Current, NY Breakers, Iron e London Roar. I quattro team esordiscono nell’Isl dopo che nelle prime due tappe di Indianapolis e Napoli avevano gareggiato altre quattro squadre. Dopo la regular season, che prevede sei appuntamenti, le quattro migliori squadre tra le otto al via accederanno alle finali di Las Vegas, in programma al Mandalay Bay Resort and Casino, in una piscina da 12mila posti. Le tappe dell’International Swimming League saranno trasmesse in diretta televisiva, in differita e in diretta attraverso la programmazione di momenti salienti nei paesi di tutto il mondo. Di seguito i dettagli delle emittenti regolari per paese. Per dettagli precisi sulla copertura dell’emittente, consultare gli elenchi locali.

Dove guardare le gare

● United States: ESPN3

● Europe and Asia-Pacific: Eurosport

● Australia: 7plus

● New Zealand: Spark

● Canada: CBC

● Latin America: Claro Sport

● Brazil: TV GloboKevin Reust

● Caribbean: FlowSports

● Israel: Sports 1

● Middle East/North Africa: Bein Sport

Gli orari

● Local Lewisville time – 2:00 p.m.

● New York, NY (Eastern) – 3:00 p.m.

● Los Angeles, Ca. (Pacific) – 12:00 p.m.

● London, Eng. – 8:00 p.m.

● Tokyo, Jpn. – 4:00 a.m. (next day)

● Sydney, Aus. – 6:00 a.m. (next day)

Programma Eventi

Programma Eventi

Femminile Giorno 1 Maschile
1 100m Butterfly 2
3 50m Breaststroke 4
5 400m Individual Medley 6
7 400m Freestyle Relay  
9 200m Backstroke 8
11 50m Freestyle 10
  400m Medley Relay 12
13 200m Freestyle 14
15 50m Backstroke 16
17 200m Breaststroke 18
  400m Freestyle Relay 19

 

 

Femminile Giorno 2 Maschile
20 100m Freestyle 21
22 100m Breaststroke 23
24 400m Freestyle 25
26 400m Medley Relay  
28 200m Individual Medley 27
30 50m Butterfly 29
32 100m Backstroke 31
33 400m Mixed Freestyle Relay 33
34 200m Butterfly 35
36 50m Freestyle Skins 37
38 200m Mixed Medley Relay* 38
  *In case of Team tie only  

 

FORMAT

· 4 team (LA Current, NY Breakers, Iron, London Roar)

· La dimensione consigliata del roster di ogni club è di 24 atleti (12 uomini e 12 donne), più 4 riserve (2 uomini e 2 donne), per un totale di 28 atleti per ciascun team.

· 2 atleti competeranno per ogni evento

· 2 squadre per team gareggeranno nelle staffette

· Il club vincitore guadagnerà 4 punti in classifica, il 2 ° posto guadagna 3 punti, il 3 ° posto guadagna 2 punti e il 4 ° posto guadagna 1 punto.

REGOLE DI PUNTEGGIO

Il punteggio per ciascun evento sarà il seguente:

• 1° posto 9 punti

• 2° posto  7 punti

• 3° posto 6 punti

• 4° posto 5 punti

• 5° posto 4 punti

• 6° posto 3 punti

• 7° posto 2 punti

• 8° posto 1 punti

PREMIO INDIVIDUALE – IN DENARO

1° posto 6 punti

2° posto 4 punti

3° posto 2 punti

4° posto 1 punto

● Le staffette valgono punteggio doppio; ogni nuotatore riceve il 25% dei punti della squadra.

● Le skin race valgono tre punti.

● Nelle tappe di regular season, gli atleti guadagnano $ 300 per punto.

ISL – INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

Oltre 100 nuotatori olimpici sono rappresentati nell’ISL, di cui 41 medaglie d’oro alle Olimpiadi del 2016.L’ISL è una rivoluzione nella comunità del nuoto poiché gli atleti riceveranno uno stipendio e guadagneranno premi in denaro in base alle loro prestazioni individuali e di club. Saranno assegnati circa $ 180.000 in premi in ogni partita della stagione regolare, con quasi $ 1,5 milioni in premi in denaro disponibili per la finale di dicembre a Las Vegas. Uomini e donne riceveranno le stesse somme.

L’ISL coinvolgerà gli appassionati di sport in ogni fine settimana di competizione con sessioni da due ore ad alta velocità. Gli esperti di televisione, media digitali e intrattenimento sportivo racconteranno uno scenario avvincente per i nuotatori con una produzione all’avanguardia e il coinvolgimento dei fan degli spettacoli dal vivo.

Tra gli atleti previsti nella terza tappa, l’ungherese Katinka Hosszu, ‘The iron lady’, tre volte medaglia d’oro olimpica, nove volte campione del mondo e detentrice di sei record mondiali individuali.

Sarà inoltre in azione Will Licon, nativo di El Paso, 11 volte campione dell’NCAA con i Texas Longhorns dal 2013 al 2017. Nell’LA Current sarà affiancato Jack Conger. Conger è stato nove volte campione dell’NCAA e 17 volte All-American

Anche gli ex Texas A&M Aggies Sydney Pickrem (London Roar), Alia Atkinson (Iron) e Béryl Gastaldello (LA Current) saranno al via. Atkinson è stata la seconda nuotatrice a vincere un titolo NCAA e ha terminato i suoi quattro anni con 19 All-American. Pickrem e Gastaldello rispettivamente 11 e 13 volte All-American.

Altri nuotatori principali

● L’ungherese Kristof Milak (Team Iron) è reduce da un’estate storica in cui ha battuto il record mondiale di Michael Phelps nei 200 farfalla maschili. Il diciannovenne è il campione mondiale ed europeo in carica nella specialità.

● Il russo Vladimir Morozov (Team Iron) è stato senza dubbio il miglior nuotatore maschile in vasca corta negli ultimi anni, con 20 medaglie mondiali insieme al record nei 100 misti.

● Ci saranno due serie di sorelle in competizione: le australiane Cate e Bronte Campbell rappresenteranno il London Roar, e il trio Ali, Gabby e Catie Deloof del Michigan gareggeranno per i New York Breakers. Cate ha vinto 5 medaglie olimpiche ed è l’attuale detentrice del record mondiale in vasca corta nei 100 stile libero.

● La danese Pernille Blume (NY Breakers) è stata la medaglia d’oro olimpica del 2016 nei 50 stile libero femminile ed è la terza nuotatrice più veloce nella storia dell’evento.

● L’americano Chase Kalisz (LA Current), campione del mondo 2017 nei 200 e 400 misti e argento alle Olimpiadi del 2016 nel 400.

● ll suo connazionale e compagno di squadra Ryan Murph, il campione olimpico in carica nei 100 e 200 dorso.

DETTAGLI:

● CHI: LA Current, NY Breakers, Team Iron, London Roar

● COSA: terza tappa della prima edizione dell’International Swimming League

● DOVE: LISD Westside Aquatic Center

1750 Duncan Ln.

Lewisville, Texas

● QUANDO: sabato 19 ottobre 2019 @ 2:00PM & domenica 20 ottobre 2019 @ 2:00PM. Ogni sessione dura due ore

Il responsabile comunicazione LaPresse

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Creatività e comunicazione, Francesco Cardinali: "Portare il nuoto in acque aperte"

Creatività e comunicazione, Francesco Ca...

Per chi si interessa di comunicazione, Francesco Cardinali non ha davvero bisogno di presentazioni. Fondatore e direttore di ADV Creativi, editorialista di ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu