GDPR: controlli in corso in piscine, palestre e centri sportivi

Team System, azienda leader in Italia nei software gestionali per aziende e professionisti e nuovo partner di Nuoto•com, condivide alcune utili informazioni sul tema GDPR, il regolamento europeo n. 2016/679 sul trattamento dei dati, tanto importante e delicato.

Recentemente abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da parte di nostri clienti operanti nel settore wellness, in particolare palestre, piscine e centri sportivi, di ispezioni ai fini privacy e trattamento dei dati da parte degli organi accertatori (Guardia di Finanzia e Garante della Privacy).

In tali casi, siamo stati chiamati a coadiuvare i nostri clienti nell’illustrare agli operatori della Guardia di Finanza il funzionamento del software gestionale con specifico riferimento al trattamento dei dati, alle operazioni di marketing e alle comunicazioni e processi inclusi per monitorare e guidare l’utente nell’applicazione della normativa.

Alla luce di questo, riportiamo di seguito le 3 principali attività utili a verificare se il proprio centro sportivo sia in regola con quanto previsto dal GDPR ed evitare quindi le sanzioni previste in caso di mancata compliance (che possono arrivare a 20 milioni di euro oppure al 4% del fatturato annuo precedente):

  • verifica dell’attuazione di tutte le procedure previste a seguito dell’assessment fatto (solitamente con il supporto di un esperto consulente privacy)
  • formazione di tutti gli operatori
  • verifica che i sistemi informativi (ed, in particolare, i software gestionali) siano aggiornati ed in linea con quanto previsto dal GDPR.

COME PROTEGGERE I DATI PERSONALI DEI CLIENTI NEL MONDO DEL FITNESS E WELLNESS ED EVITARE LE SANZIONI?

L’articolo completo, ad accesso libero è disponibile sul portale informativo di TeamSystems QUI

TeamSystem

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Razzetti a #Nuotopuntolive: "A Livorno ho trovato la mia dimensione, lavorerò anche per i 400"

Razzetti a #Nuotopuntolive: “A Liv...

Non è stata una ripartenza come le altre per Alberto Razzetti. Subito dopo lo stop forzato per la pandemia, il ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu