Champions Fina Series (Shenzen) – Martina Carraro vince anche i 100

Cala il sipario sulla prima tappa della Champions Swim Series FINA 2020 andata in scena a Shenzen,  il secondo e conclusivo appuntamento del circuito si svolgerà a Pechino nel fine settimana, il 18-19 gennaio 2020.

GIORNO 2 – Dopo l’oro vinto ieri sui 50 metri rana la ligure Martina Carraro concede il bis vincendo anche la prova sulla doppia distanza (1.06.85), Elena Di Liddo è di bronzo nei 50 farfalla (26.69).

Questi i premi in denaro distribuiti sulla base del piazzamento individuale di ciascun evento.

  • 1) 10.000 US dollar
  • 2) 8000 US dollar
  • 3) 6.000 US dollar
  • 4) 5.000 US dollar

Seguono tutti i vincitori delle prove e sotto il report del primo giorno.

GIORNO 2 – RISULTATI

  • 200 DO U – THORMEYER Markus (CAN) 1.59.02
  • 200 FA D – HOSSZU Katinka (HUN) 2.07.68
  • 100 FA U – MINAKOV Andrei (RUS) 51.73
  • 50 SL D – LIU Xiang (CHN) 24.04
  • 200 RA U – KAMMINGA Arno (NED) 2.09.00
  • 100 RA D – TOUSSAINT Kira (NED) 59.52
  • 400 SL U – SUN Yang (CHN) 3.44.07
  • 50 FA D – KROMOWIDJOJO Ranomi (NED) 25.78 –  3) DI LIDDO Elena (ITA) 26.69
  • 100 SL U – MINAKOV Andrei (RUS) 48.94
  • 200 MX D – HOSSZU Katinka (HUN) 2.10.42
  • 50 RA U – SHYMANOVICH Ilya (BLR) 27.28
  • 100 RA D – CARRARO Martina (ITA) 1.06.85
  • 50 DO U – XU Jiayu (CHN) 24.63
  • 200 SL D – YANG Junxuan (CHN) 1.55.52

 

GIORNO 1 – Shenzen – Carraro e Di Liddo vincono

Elena Di Liddo vince i 100 farfalla (58.37), terza Martina Carraro nei 200 rana. Martina Carraro vince i 50 rana (30.38)

GIORNO 1 – Conclusa a Shenzen la prima delle due giornate di gare della prima tappa della Champions Swim Series FINA 2020, il secondo e conclusivo appuntamento del circuito si svolgerà a Pechino nel fine settimana, il 18-19 gennaio 2020.

PH: Fina

La giornata odierna ha visto la doppietta azzurra Elena Di Liddo (100 farfalla 58.37) e Martina Carraro (50 rana 30.38), il lituano Dana Rapsys ha vinto i 200 stile libero sul cinese Sun Yang (segue il video della prova), per il resto rimandiamo all’elenco di tutti i vincitori di giornata che segue.


GIORNO 1 – RISULTATI

TUTTI I VINCITORI

  • 200 DO D – LIU Yaxin (CHN) 2.10.34
  • 200 FA U – KENDERESI Tamas (HUN) 1.55.17
  • 100 FA D – DI LIDDO Elena (ITA) 58.37
  • 50 SL U – MOROZOV Vladimir (RUS) 21.70
  • 200 RA D – YU Jingyao (CHN) 2.24.64 – 3) CARRARO Martina (ITA) 2.27.59
  • 100 DO U – XU Jiayu (CHN) 53.01
  • 400 SL D – KESELY Ajna (HUN) 4.09.05
  • 50 FA U – SANTOS Nicholas (BRA) 23.28
  • 100 SL D – HAUGHEY Siobhan (HKG) 53.47
  • 200 MX U – WANG Shun (CHN) 1.57.76
  • 50 RA D – CARRARO Martina (ITA) 30.38
  • 100 RA U – KAMMINGA Arno (NED) 58.61
  • 50 DO D – LIU Xiang (CHN) 27.36
  • 200 SL U – RAPSYS Danas (LTU) 1.46.50

Jeanette Ottesen e Sun Yang alla conferenza stampa. PH: Fina.

 

On line sul sito della FINA è disponibile l’elenco degli atleti invitati fra i quali risultano le nostre Martina Carraro (50,100,200 rana) ed Elena Di Liddo (50,100 farfalla), QUI IL LINK

Il format prevede un programma gare con sole finali dirette e con quattro atleti per gara.

Tutti gli atleti in gara sono invitati dalla FINA sulla base dei seguenti parametri: atleti medagliati olimpici e mondiali, i big della Coppa del Mondo FINA, i detentori di primati mondiali e tutti gli atleti ai vertici delle classifiche mondiali di specialità.

Questi altri dei big presenti nella lista degli atleti in gara-invitati. Anastasia Fesikova, Andrey Minakov, Vladimir Morozov, Oleg Kostin, Svetlana Chimrova, Anna Egorova (RUS, Alia Atkinson (JAM), Marcelo Chierighini, Nicholas Santos, Lima e Gomes (BRA), Dmitriy Balandin (KAZ), Michelle Coleman (SWE), Michael Andrew, Anthony Ervin, Ryan Muprhy, Jacob Pebley e Matt Grevers (USA), Fu Yuanhui, Liu Xiang (CHI), Markus Thormeyer, Jeanette Ottesen (CAN), Femke Heemskerk, Ranomi Kromowidjojo (HOL), Andrii Govorov (UKR), Riosuke Irie, Daiya Seto (JAP),  Radoslaw Kawecki (POL),  Tamas Kenderesi, Adam Telegdy e Dominik Kozma (HUN), Kristian Gkolomeev (GRE), Jeremy Desplanches (SUI), Danas Rapsys (LIT), Marco Koch (GER), Matthew Temple (AUS), Pieter Timmers (BEL), Robert Glinta (ROM), Sun Yang (CHN).

Il format della scorsa stagione è confermato, finali dirette con 4 nuotatori in gara per ciascuna specialità.

Questi i premi in denaro distribuiti sulla base del piazzamento individuale di ciascun evento.

  • 1) 10.000 US dollar
  • 2) 8000 US dollar
  • 3) 6.000 US dollar
  • 4) 5.000 US dollar

Un record mondiale vale 20.000 dollari.

È previsto un montepremi anche per le gare a staffetta.

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Iron Mark a Nuotopuntolive: oggi alle 18 la presentazione live su Facebook e Youtube

Iron Mark a Nuotopuntolive: oggi alle 18...

Appuntamento letterario questo pomeriggio sulle nostre pagine Facebook e Youtube. Nuotopuntocom è lieta di ospitare la prima presentazione ufficiale di ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu