Named Sport: verso Tokyo con Federica Pellegrini

Puntare ai mercati esteri sfruttando Tokyo per raggiungere l’Oriente, questo l’obiettivo principale dell’azienda italiana leader nella produzione di alimentazione e integratori per lo sport.

Come spiega Andrea Rosso, CEO e cofondatore di Named, il bilancio degli ultimi anni è estremamente positivo per la ditta che fa del ciclismo il suo baluardo: a partire dal 2016 è stata avviata la sponsorizzazione dei giri più importanti come Vuelta, Tour de France e Giro d’Italia, ma non solo del mondo a pedali si interessa l’azienda di Lesmo.

Da qualche anno curano l’alimentazione di Valentino Rossi e soprattutto la preparazione di Federica Pellegrini grazie alla quale puntano ad affacciarsi sul mercato orientale passando per l’Olimpiade di Tokyo 2020: Andrea Rosso ai microfoni del Corriere Della Sera afferma di quanto sia importante presentarsi a Tokyo come coloro che curano la nutrizione di una campionessa globale come la divina, attribuendo una visibilità molto importante al team Named.

Molta sensibilità anche sul tema doping: grazie alla società Informed Sport, Named assicura la totale assenza di sostanze dopanti o di quelle proibite dalla WADA nei loro prodotti, garantendo dunque un’integrità che purtroppo nello sport ai giorni d’oggi non può essere sempre data per scontata.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Costanza Cocconcelli: "A Napoli un record inaspettato, Kromowidjojo e Glinta veri leader"

Costanza Cocconcelli: “A Napoli un...

È una delle velociste su cui la nazionale punta per ripartire dopo il cambio generazionale. Ha fatto il suo esordio ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu