Cina. Sospesi temporaneamente i controlli antidoping

A soli sei mesi dai Giochi di Tokyo l’agenzia antidoping cinese (Chinada) ha deciso di sospendere “temporaneamente” le sue regolari attività di controllo per motivi di sicurezza nazionale a causa dell’epidemia di coronavirus, i controlli riprenderanno gradualmente non appena la situazione migliorerà, segue articolo per approfondimento.

Coronavirus: l’agence antidopage chinoise suspend ses contrôles à 6 mois des JO de Tokyo

 

 

image_pdfScarica contenuto in pdf
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

Trofeo Calligaris 2021

Trieste
08-05-21

Campionati Europei

BUDAPEST
10-05-21
Il ritorno della 19enne stakanovista Li Bingjie, 14 prove per 6.600 metri di gare in 7 giorni.

Il ritorno della 19enne stakanovista Li ...

La 19enne liberista Li Bingjie (2002), nel corso dei XIV Campionati Nazionali cinesi di Qingdao ha preso parte a sette giornate ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu