Sun Yang è colpevole. 8 anni di squalifica

La Corte per l’arbitrato sportivo (CAS) di Losanna si è espressa: Sun Yang, il più importante nuotatore cinese di questo secolo, campione olimpico a Londra e Rio de Janeiro è stato giudicato colpevole e squalificato per 8 anni.

Sun è stato tre volte campione olimpico ed ha scontato una squalifica di tre mesi nel 2014, questa risulta essere la sua seconda squalifica che pone fine alla sua carriera escludendolo dai Giochi olimpici di Tokyo.

Il CAS ha stabilito che il 28enne non è riuscito a presentare una giustificazione valida e convincente per aver distrutto i  contenitori per la raccolta dei campioni.

Si conclude così una vicenda iniziata nel gennaio 2019, quando la stampa internazionale rese noto che Sun era sotto inchiesta per avere deliberatamente distrutto dei campioni di sangue prelevatogli durante un controllo antidoping.

A questo link la ricostruzione della vicenda a cura di Olympialex

A questo link la sentenza integrale [ENG]

Ph. ©G.Perottino/Deepbluemedia

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING

XXII Coppa della Perdonanza

L’Aquila
03-12-22

1° Livorno Winter Meet

Livorno
17-12-22

Laus Christmas Cup

Lodi
18-12-22
Solidarietà Olimpica: dalla nascita al giorno d’oggi, una storia raccontata da Pere Mirò

Solidarietà Olimpica: dalla nascita al g...

Pere Mirò entra a far parte del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) nel 1992 su richiesta dell’allora presidente Juan Antonio Samaranch, ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu