See you in 2020NE!

Nell’antica Grecia erano l’appuntamento che fermava anche le guerre, ma nel contro il Coronavirus non c’è tregua olimpica che tenga: Shinzo Abe e il CIO si sono arresi al nemico, sarebbe stata una battaglia troppo rischiosa. Non ci resta che dire: Tokyo, arrivederci al 2021!

Un sospiro di sollievo per gli atleti e tecnici che non si trovavano di certo nelle condizioni ideali per preparare una manifestazione di alto livello. Ecco alcune reazioni:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Correct decision by @olympics – will refocus on #Tokyo2021 when the time is right. Stay healthy & safe everyone over the next few weeks ❤️ Let’s beat this together 💪 👊

Un post condiviso da Chad Le Clos (@chadleclos92) in data:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Gianfranco Saini: "200 stile libero: ecco perché non sono d'accordo con Thorpe"

Gianfranco Saini: “200 stile liber...

"Tutto il mondo nuota male i 200 stile libero": una sentenza che in bocca ad altri suonerebbe arrogante, ma che ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu