“Nuotare dopo il coronavirus” – alle 18 la prima web conference di Nuoto•com

Questa sera alle 18, sulla nostra pagina Facebook, si svolgerà la prima web conference organizzata da Nuoto•com su un tema di grande attualità: quando riapriranno, come accogliere nelle piscine i milioni di italiane e italiani provati fisicamente e psicologicamente dalla pandemia? Se il recupero della forma fisica sarà solo questione di tempo, le ferite psicologiche impiegheranno più tempo a rimarginarci. Il tecnico sportivo dovrà quindi munirsi di sensibilità e competenze aggiuntive per riallacciare il filo del dialogo con i propri allievi e atleti.

Ne parliamo con quattro professioniste e professionisti di primo piano nell’ambito della psicologia applicata allo sport:

Paola Contardi
Psicologa dello sport – Psicoterapeuta

La sua esperienza nello sport agonistico l’ha portata ad interessarsi e a studiare il ruolo della psicologia applicata allo sport, acquisendo una formazione specifica.
Lavora come psicoterapeuta cognitiva comportamentale e come psicologa dello sport da oltre vent’anni.
Gli ambiti di intervento sono: la preparazione mentale per gli atleti delle categorie giovanili; la preparazione mentale degli atleti impegnati nello sport di alto livello anche nella delicata fase del fine carriera; la mindfulness applicata allo sport per favorire la consapevolezza negli atleti; percorsi di parenti training dedicati a genitori con figli atleti: ; percorsi di preparazione mentale per allenatori con l’obiettivo di far acquisire competenze trasversali; la preparazione mentale degli atleti master; il processo riabilitativo e la prevenzione dell’infortunio; la formazione di figure professionali come istruttori, allenatori, dirigenti sportivi per le Federazioni sportive.
Ha pubblicato articoli su diverse riviste specializzate come Tecnica del nuoto e InAqua. Collabora da diversi anni con AQA rivista di cultura acquatica.

Elena Pattini
Psicologa e psicoterapeuta, ricercatrice

Dottore di Ricerca in Psicologia, Dirigente Psicologa-Psicoterapeuta presso il Centro per l’Adolescenza e la Giovane Età dell’AUSL di Parma.
Per anni Assegnista di Ricerca presso il dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Parma in stretta collaborazione con il Prof. Giacomo Rizzolatti.
Psicologa dello Stress Control Lab di Parma dove si occupa di ricerca neuroscientifica, analisi del comportamento non verbale e assessment psicologico.
Membro della Commissione Tecnico Scientifico “Piscina inclusiva” della Federazione Italiana Nuoto.
Vice-Presidente del Comitato Scientifico di Kindacom, società attiva nella Comunicazione Executive e nella consulenza di Alta Formazione. Il Comitato Scientifico di Kindacom è presieduto dal neuroscienziato di fama internazionale Prof. Giacomo Rizzolatti, scopritore delle basi fisiologiche dell’empatia.

Diego Polani
Psicologo dello sport – Psicoterapeuta

Psicologo e psicoterapeuta ad indirizzo cognitivo-comportamentale.
Lavora come libero professionista svolgendo consulenze e docenze presso la Federazione italiana nuoto (SIT Nazionale), in ambito sportivo, aziendale ed universitario, mentre sempre in ambito aziendale ha svolto assessment, bilanci di competenza, coaching.
Consulente della Giunti Psycometrics di Firenze.
Ha partecipato a numerosi Congressi Nazionali ed Internazionali in qualità di relatore, ed è autore coautore e curatore di numerose pubblicazioni.
Attualmente è docente di Psicologia dello Sport presso la Facoltà Scuola di Scienze della Salute Umana di Firenze – Corso di Laurea in Scienze Motorie e Corso di Laurea Specialistica in Scienze e Tecnica dello Sport, Assistente alla cattedra di Psicologia Generale presso la Facoltà di Medicina de L’Aquila – Corso di Laurea in Scienze Motorie e di Psicologia Sociale presso la Facoltà di Medicina de L’Aquila – Corso di Laurea in Psicologia, Past President dell’Associazione Italiana Psicologia dello Sport, Presidente Nazionale della Società Professionale Operatori in Psicologia dello Sport e delle Attività Motorie, Consigliere Nazionale SIPSIS e PDS.

Monica Vallarin
Psicologa clinica e dello sport

Ex atleta azzurra di nuoto,  ha fatto parte della Nazionale dal 1977 al 1982, è stata più volte primatista italiana e ha preso parte a Campionati Europei e alle Olimpiadi di Mosca 1980.
Dal 1999 collabora attivamente con la Federazione italiana nuoto in qualità di docente regionale del Settore istruzione tecnica Piemonte e Valle d’Aosta.
Insegnante di yoga, ha insegnato materie psicologiche ai corsi di formazione per insegnanti di yoga presso l’ISYCO di Torino.
Tecnico di rieducazione equestre (ANIRE),
Nel 2009 ha conseguito il  titolo di SFERA certified coach presso l’Unità operativa di psicologia dello Sport del SUISM di Torino.
Nel 2013 ha conseguito la certificazione in Problem solving e coaching strategico presso il Centro di Terapia Strategica di Milano.
Dal 2016 e’ membro del Forum tematico in psicologia dello sport dell’Ordine degli psicologi del Piemonte.
È titolare del marchio Puissant transizioni empatiche , pensato per promuovere e facilitare le transizioni nel ciclo di vita , professionale e sportivo attraverso una metodologia che affianca, alla peculiarità dei riferimenti psicologici  la scrittura autonarrativa e lo yoga, in un’ottica bio-psico-sociale integrata finalizzata al benessere psicologico, mentale ed emozionale e alla conseguente espressione del proprio potenziale.
Consulente per organizzazioni sportive, atleti ed ex atleti, organizza corsi di formazione e workshop nell’ambito dello sport , della crescita professionale e dello sviluppo personale.

 

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Stefania Pirozzi a #Nuotopuntolive: "Il nuoto non è tutto per me, ma sogno Tokyo prima di tuffarmi in altro"

Stefania Pirozzi a #Nuotopuntolive: R...

Stefania Pirozzi è stata l'ospite di questa settimana a #Nuotopuntolive. La ventiseienne poliziotta campana, trasferitasi ormai in pianta stabile a ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu