EYOF 2022 – Le nuove date

Definiti i nuovi calendari internazionali assoluti e la volta degli aggiustamenti dei calendari dello sport internazionale giovanile, a partire dagli EYOF (European Youth Olympic Festival) che il Comitato Olimpico Europeo (COE) ha confermato a Banská Bystrica in Slovacchia ma posticipando l’evento di un anno, si svolgeranno quindi dal 24 al 30 luglio 2022.

La decisione è stata presa congiuntamente dal COE e dal Comitato organizzatore della sedicesima edizione degli EYOF  a seguito del rinvio di Tokyo 2020 al 23 luglio – 8 agosto 2021 per la pandemia di COVID-19.

Il Festival olimpico europeo dei giovani è estremamente importante per i giovani d’Europa e siamo molto grati agli organizzatori di Banská Bystrica 2021 e alle autorità governative in Slovacchia per la loro flessibilità e l’impegno per il Festival“, ha dichiarato il segretario generale del COE (Comitato Olimpico Europeo) Raffaele Pagnozzi .

Non abbiamo preso in considerazione la possibilità di annullare l’evento, anche se la pandemia globale ha influenzato i nostri preparativi“, ha dichiarato Ján Nosko, sindaco di Banská Bystrica e presidente del comitato organizzatore che aggiunge. “Banská Bystrica ha guadagnato altri 12 mesi, abbiamo più tempo per preparare le infrastrutture sportive per un grande festival europeo della gioventù olimpica. Il nostro obiettivo è organizzare un evento compatto e avere il maggior numero possibile di sport in un’area relativamente piccola. Nonostante l’attuale crisi del coronavirus, non ci mancano la volontà o la motivazione. Non vediamo l’ora di accogliere la famiglia sportiva a Banská Bystrica nel luglio 2022.”

L’edizione 2021 era stata assegnata alla Slovacchia e messa a calendario dal 24 luglio all’1 agosto. In origine la città ospitante sarebbe dovuta essere Košice, che ha però dovuto rinunciare per ragioni di budget.  Banská Bystrica ha quindi preso il testimone per l’edizione numero 16 dell’evento multi disciplinare giovanile.

La scorsa edizione degli EYOF 2019 (Youth Olympic Festival) si è svolta a Baku, capitale dell’Azerbaijan, dal 21 al 27 luglio. Teatro delle gare di nuoto è stato l’Aquatic Palace che ha già visto, tra gli altri, la disputa degli European Games del 2015, qui sotto il report della manifestazione.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la FINP verso Tokyo

Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la F...

A margine del Campionato italiano in acque libere FINP di Alghero (Freedom in water), abbiamo incontrato ed intervistato il Commissario ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu