La Torta Olimpica dal 1948 al 2016 – Parte 5

Continua l’analisi di Massimo Anelli con la pubblicazione della quinta fetta della Torta Olimpica, a fondo pagina le precedenti proposte.

FETTA NUMERO 5: 1948-2016 UOMINI

FINALISTI

NAZIONE FINALISTI PERCENTUALE
USA 392 20,8%
AUS 218 11,5%
RUS/URS/EUN 169 9,0%
GER 127 6,7%
GBR 114 6,0%
JPN 107 5,7%
CAN 81 4,3%
HUN 80 4,2%
ITA 75 4,0%
FRA 75 4,0%
SWE 56 3,0%
GDR 47 2,5%
BRA 46 2,4%
RSA 39 2,1%
NED 35 1,9%
CHN 24 1,3%
POL 23 1,2%
ESP 15 0,8%
UKR 13 0,7%
NZL 13 0,7%

 

E ricominciamo dalla fetta maschile. I valori in campo non si modificano: USA, Australia e Russia occupano il podio virtuale. Ottima la posizione dell’Italia: 75 finali e 9° posto, in perfetta parità con i cugini transalpini.

PUNTI

NAZIONE PUNTI PERCENTUALE
USA 2.686 26,5%
AUS 1.225 12,1%
RUS/URS/EUN 942 9,3%
GER 639 6,3%
JPN 546 5,4%
GBR 519 5,1%
HUN 399 3,9%
CAN 395 3,9%
FRA 391 3,9%
ITA 336 3,3%
SWE 311 3,1%
GDR 274 2,7%
BRA 234 2,3%
RSA 180 1,8%
NED 179 1,8%
CHN 117 1,2%
POL 89 0,9%
NZL 68 0,7%
ESP 56 0,6%
SRB/YUG 41 0,4%

 

La classifica a punti non cambia i valori in campo. Le prime 10 rimangono tali. Possiamo quindi confrontarle tramite l’indice di qualità punti/finalisti.

NAZIONE INDICE QUALITA’
USA 1,3
AUS 1,0
RUS/URS/EUN 1,0
FRA 1,0
JPN 1,0
GER 0,9
HUN 0,9
CAN 0,9
GBR 0,8
ITA 0,8

 

 

MEDAGLIE

NAZIONE MEDAGLIE PERCENTUALE
USA 261 36,7%
AUS 96 13,5%
RUS/URS/EUN 66 9,3%
JPN 36 5,1%
HUN 30 4,2%
GER 29 4,1%
FRA 23 3,2%
GBR 23 3,2%
CAN 20 2,8%
GDR 18 2,5%
SWE 16 2,3%
ITA 14 2,0%
BRA 13 1,8%
RSA 10 1,4%
CHN 9 1,3%
NED 8 1,1%
NZL 5 0,7%
KOR 4 0,6%
ESP 3 0,4%

 

Se si prendono in considerazione le medaglie, l’Italia scende al 12° posto, la Svezia rimane all’11° e la GDR entra nei primi 10. Qui non me la sento di definirla “presenza ingombrante”. Quando penso a Matthes, Woithe, Dassler, Kuhl, Richter o Lodziewski, non vedo scandali fuori scala come in ambito femminile.

 

ORI

NAZIONE ORI PERCENTUALE
USA 121 51,1%
AUS 30 12,7%
RUS/URS/EUN 18 7,6%
HUN 9 3,8%
JPN 8 3,4%
GDR 6 2,5%
FRA 5 2,1%
SWE 5 2,1%
GBR 4 1,7%
CAN 4 1,7%
ITA 4 1,7%
RSA 3 1,3%
NED 3 1,3%
CHN 3 1,3%
GER 3 1,3%
NZL 2 0,8%

 

392 presenze in finale e 151 vittorie. Questo è letteralmente un monopolio: 2 ori ogni 5 presenze in finale, più o meno. Gli Stati Uniti hanno così raccolto più della metà degli ori a disposizione. L’Italia è nei primi 10, in compagnia di Gran Bretagna e Canada, ovvero nazioni dal valore storicamente riconosciuto. Ma in epoca moderna siamo lì con loro. Fanno salti significativi l’Ungheria (quarta con 9 ori) e Svezia, la cui posizione è legata alla massimizzazione della partecipazione a Mosca 1980 con Baron e Arvidsson (quindi, possiamo dire che “valga meno” delle 4 vittorie italiane, tutte ottenute a ranghi completi).

 

LEGNI

NAZIONE LEGNI PERCENTUALE
USA 44 18,6%
RUS/URS/EUN 25 10,5%
AUS 24 10,1%
GER 16 6,8%
GBR 16 6,8%
ITA 13 5,5%
JPN 11 4,6%
BRA 10 4,2%
HUN 9 3,8%
CAN 9 3,8%
FRA 8 3,4%
POL 7 3,0%
SWE 6 2,5%
GDR 6 2,5%
RSA 5 2,1%
NED 5 2,1%
CHN 5 2,1%
ESP 3 1,3%
AUT 2 0,8%
NZL 2 0,8%

 

Con i legni andiamo a rivalutare soprattutto Germania, Gran Bretagna (16) e Italia (sesta con 13). E meno male che non siamo andati a contare i quinti posti. Su questi ultimi, vado a memoria (quindi mi scuso con i dimenticati):

  • Lazzari nei 200RA a Roma 1960
  • Guarducci e Lalle a Montreal 1976, rispettivamente nei 100SL e 100RA
  • Raffaele Franceschi nei 100SL e la 4x200SL a Mosca 1980
  • Divano nei 400 misti a Los Angeles 1984
  • La 4X200SL a Seoul 1988 e Barcellona 1992.

Seguirà la prossima settimana la pubblicazione della sesta fetta della torta olimpica.

Seguono tutte le precedenti proposte.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu