La Torta Olimpica dal 1948 al 2016 – Parte 6

Chi ha vinto più medaglie d’oro? Chi ha avuto più finalisti? Quanti finalisti ha avuto lo Zimbawe nella sua storia? E l’ Argentina? Quanti quarti posti ha collezionato l’Italia dal 1948 ad oggi?

Continua l’analisi di Massimo Anelli con la pubblicazione della sesta fetta della Torta Olimpica, a fondo pagina le precedenti proposte.

FETTA NUMERO 6: 1948-2016 DONNE

FINALISTI

NAZIONEFINALISTI PERCENTUALE
USA34819,3%
AUS18810,4%
GDR1186,6%
NED1156,4%
GER1116,2%
GBR1075,9%
RUS/URS/EUN975,4%
CAN965,3%
JPN894,9%
CHN834,6%
HUN683,8%
SWE502,8%
FRA482,7%
DEN422,3%
ITA351,9%
ROU301,7%
ESP150,8%
RSA150,8%

 

In campo femminile la lettura delle classifiche è ostica. Sappiamo che il doping è stato presenza costante e comune negli avvenimenti olimpici, una presenza “discreta”, capace di generare piccole distanze tra atleta e atleta, in grado di fornire la sensazione soggettiva che un po’ tutti ne fossero coinvolti e che, quindi, la sfida fosse sostanzialmente alla pari. Bene, questa premessa sembra essere valida sempre tranne che per un caso, per una presenza scomoda, limitata nel tempo ma oggettivamente ingombrante. Stiamo parlando della Germania Est e dei suoi successi nelle edizioni 1972, 1976, 1980 e 1988. Con 4 edizioni su 18, la GDR riesce a occupare saldamente il podio in ogni classifica che andremo ad analizzare.

Fatte quindi salve USA e Australia (che però hanno subito sanguinose quanto ingiuste sconfitte nel 1976 e 1988), che mantengono le loro percentuali, gli altri team nazionali devono subire.

 

PUNTI

NAZIONEPUNTIPERCENTUALE
USA2.26923,9%
AUS1.08711,4%
GDR7537,9%
NED6036,3%
GER5976,3%
GBR4735,0%
CHN4674,9%
CAN4604,8%
RUS/URS/EUN4514,7%
HUN3723,9%
JPN3553,7%
SWE2172,3%
FRA2052,2%
DEN1741,8%
ITA1411,5%
ROU1361,4%
RSA900,9%
ESP670,7%
ZIM590,6%
POL510,5%

 

Nella classifica a punti poco cambia. Sempre USA, Australia e GDR sul podio e a seguire tutti gli altri, a rispettosa distanza. L’Olanda dimostra per l’ennesima volta la propria solidità.

L’Italia vale costantemente il 15° posto, a valori percentuali dimezzati rispetto ai maschi.

 

MEDAGLIE

NAZIONEMEDAGLIEPERCENTUALE
USA20730,5%
AUS8011,8%
GDR7410,9%
GER395,7%
NED375,4%
CHN345,0%
HUN263,8%
RUS/URS/EUN253,7%
CAN233,4%
GBR202,9%
JPN182,7%
FRA131,9%
SWE81,2%
DEN81,2%
ROU81,2%
ZIM71,0%
RSA60,9%
ITA60,9%
UKR50,7%
ESP50,7%

 

Con le medaglie la GDR si avvicina pericolosamente all’Australia, ma la posizioni rimangono cristallizzate. L’Italia perde due posizioni.

 

ORI

NAZIONEORIPERCENTUALE
USA8939,2%
GDR3214,1%
AUS2611,5%
HUN135,7%
NED114,8%
CHN104,4%
RUS/URS/EUN41,8%
GER41,8%
UKR41,8%
GBR41,8%
JPN41,8%
IRL31,3%
RSA31,3%
DEN31,3%
ROU31,3%
ZIM20,9%
FRA20,9%
CAN20,9%
ITA (19°)10,4%

 

Se contiamo gli ori, la GDR scavalca l’Australia. Non me la sento di commentare oltre…

Notiamo solo l’ottimo comportamento di Ungheria e Olanda.

 

 

LEGNI

NAZIONELEGNIPERCENTUALE
USA4520,4%
AUS2410,9%
RUS/URS/EUN177,7%
GER146,3%
CHN135,9%
GBR135,9%
HUN125,4%
GDR115,0%
NED115,0%
JPN104,5%
CAN73,2%
ROU73,2%
FRA62,7%
DEN62,7%
RSA41,8%
NZL31,4%
SWE31,4%

 

Nei legni la GDR “crolla”, a testimoniare la forza qualitativa della partecipazione femminile olimpica di questa nazione. Crescono invece la Russia/URSS e la Germania (Ovest e unita, Federale, quindi).

Seguirà la prossima settimana la pubblicazione della settima fetta della torta olimpica.

Seguono tutte le precedenti proposte.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Ivo Ferretti: 200 stile libero maschili, 1991 vs 2021

Ivo Ferretti: 200 stile libero maschili,...

Nei giorni scorsi abbiamo potuto rivivere in compagnia di Giorgio Lamberti il suo oro australiano nei 200 stile libero. Sentirlo ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu