“Il peso dell’oro”: HBO con Michael Phelps sulla salute mentale degli atleti

Michael Phelps sarà narratore insieme al tuffatore David Boudia e coproduttore del documentario The weight of gold che andrà in onda su HBO dal 29 luglio, idealmente in contemporanea con i posticipati Giochi olimpici di Tokyo.

Phelps racconterà i suoi problemi di salute mentale insieme ad altri atleti olimpici: Jeremy BloomLolo JonesGracie GoldBode MillerShaun WhiteSasha CohenDavid BoudiaKatie Uhlaender, e gli scomparsli Steven Holcomb e Jeret “Speedy” Peterson.

In un comunicato HBO descrive la serie come “la testimonianza dell’unicità delle vite degli atleti olimpici fin da giovanissimi, e dell’entità delle pressioni che subiscono mano a mano che si avvicinano al vertice. Le ricompense sono senza dubbio straordinarie, ma i costi psicologici, in caso sia di fallimento sia di successo, possono esserlo altrettanto”.

“Michael Phelps e tutti questi atleti stanno coraggiosamente guidando un movimento per una maggiore consapevolezza in merito alla salute mentale, evidenziando i costi emotivi di tanto talento atletico” commenta Peter Nelson, vicepresidente esecutivo di HBO Sports.

Il commento di Phelps:

Credo di essere entrato in depressione dopo ogni Olimpiade alla quale ho partecipato. Per molto tempo mi sono visto solo come un nuotatore, non come una persona. Quando scendevo dal podio di Rio, sapevo che molti dei miei compagni e avversari non erano consapevoli o preparati per la transizione post olimpica. Spero che condividendo le nostre storie incoraggeremo altri atleti ad aprirsi, sapendo che non sono soli è che va bene non sentirsi bene. Per me, l’opportunità di contribuire a rompere lo stigma che circonda la salute mentale, e potenzialmente salvare delle vite, vale molto più di qualsiasi medaglia

La scheda completa del programma [ENG]

Articoli collegati:

Ph. ©g.Scala/Deepbluemedia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Peaty: "Voglio diffondere il nuoto in tutte le comunità, essere padre mi darà più forza"

Peaty: “Voglio diffondere il nuoto...

Adam Peaty sta per diventare padre; la sua compagna Eirianned Munro è di origini nigeriane, così il campione olimpico si ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu