Budapest e la Duna Arena ombelico del nuoto

La Duna Arena di Budapest, il noto complesso acquatico situato sulle rive del Danubio già sede di importanti eventi internazionali fra i quali spicca il mondiale di nuoto del 2017, sarà il palcoscenico principale del nuoto europeo della prossima stagione, sono davvero molti gli appuntamenti previsti a calendario presso l’impianto ungherese progettato dall’architetto Marcell Ferenc, la struttura nel suo insieme comprende due piscine per il nuoto, una per i tuffi e una piscina più piccola di allenamento.

L’inaugurazione della stagione internazionale del nuoto avverrà a Budapest con lo svolgimento della seconda stagione della ISL che vedrà al via, in vasca corta e per circa un mese, oltre 300 fra i migliori nuotatori del pianeta, nella primavera 2021 l’impianto sarà poi impegnato dal 10 maggio al 6 giugno per lo svolgimento dei Campionati Europei, non solo di nuoto, importante momento di valutazione continentale pre-Tokyo. Sul calendario LEN ancora molte date sono classificate TDB (da definire), non è detto che altre manifestazioni possano essere ospitate dal medesimo impianto.

 

Photo ©Giorgio Scala / Deepbluemedia / Insidefoto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Pio D'Emilia: non so se da un punto di vista sportivo questa edizione dei Giochi sarà memorabile, ma da un punto di vista sociale sarà ricordato come un evento davvero importante!

Pio D’Emilia: non so se da un punt...

Lo avevamo contattato prima dei Giochi, quando l'incertezza sembrava regnare su tutto, quando la popolazione giapponese manifestava il proprio timore ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu