Melanie Marshall ambasciatrice del progetto “Female Coaches Programme”

UK Sport e UK Coaching hanno lanciato il progetto “Female Coaches Programme” per migliorare l’equilibrio di genere nello sport d’élite del Regno Unito, l’obbiettivo è di raddoppiare entro i Giochi di Parigi 2024 il numero di allenatrici di alto livello inserite nei programmi olimpici e paralimpici, ad oggi solo il 10%  di tali incarichi sono ricoperti da una donna,  UK sport intende portare questa percentuale al 25% entro quattro anni.

Melanie Marshall, insieme ad altre cinque colleghe allenatrici d’élite di differenti discipline sportive, è stata scelta per guidare ed accompagnare l’inserimento di nuove allenatrici  in questo percorso di alto livello.

La Marshall, tecnico del campione del mondo e campione olimpico Adam Peaty e responsabile del gruppo di allenamento della National Performance Center di Loughborough, l’equivalente di un nostro centro federale,  crede che il cambiamento stia arrivando.

Le donne portano una dinamica completamente diversa.

Devono avere la fiducia necessaria per esprimere le loro opinioni, motivo per cui iniziative come questa sono estremamente importanti.

Sono fondamentali aspetti considerati più femminili quali: ascolto, empatia, gentilezza e affetto, ma sono altrettanto indispensabili caratteristiche considerate più maschili, come prendere decisioni, fornire indicazioni ed essere severi. Una volta trovato il giusto mix cambia il rapporto e l’equilibrio di genere può avere un effetto enorme sulla performance dell’atleta.

Il progetto rientra in un piano a lungo termine di UK Sport per affrontare l’attuale sottorappresentanza di allenatori donne nel Regno Unito a tutti i livelli dello sport,  aumentare in modo sensibile la loro presenza al vertice dei programmi per  i Giochi di Parigi 2024 è il primo degli obiettivi di questo progetto. A tale riguardo vi rimandiamo all’incontro live con Melanie Marshall dello scorso maggio per la nostra rubrica “At The Pool Bar”.

 

 

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Sport e sostenibilità: Giorgio Scala intervista Sara Franzini Gabrielli

Sport e sostenibilità: Giorgio Scala int...

Anche se la pandemia di Covid lo ha negli ultimi mesi fatto passare in secondo piano, il tema della sostenibilità ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu