Piscine chiuse, Scottish Swimming scrive al governo

Dopo che lo scorso venerdì la prima ministra scozzese Nicola Sturgeon ha annunciato la chiusura delle piscine causa Covid, Scottish Swimming ha inviato al governo una lettera aperta e lanciato la campagna #ValueOurSport (valorizzare il nostro sport).

Con oltre il 90% delle piscine chiuse, chiediamo quale sarà il prezzo che la nostra nazione pagherà in termini benessere, salute fisica e mentale. Abbiamo cercato di spiegare il ruolo vitale che le piscine svolgono per la salute e il benessere della popolazione in questa fase di lotta alla pandemia.

Lo sport gioca un ruolo chiave nel mantenere sana la popolazione, cosa ancor più importante in questo momento difficile. Con oltre 2,9 milioni di praticanti abituali in tutto il Regno Unito, il nuoto è uno sport che coinvolge persone di tutte le età e capacità e rinforza il corpo e la mente.

L’attività motoria favorisce la salute fisica e psichica, ed è vitale per aiutare la popolazione ad attraversare questa sfida senza precedenti. Le caratteristiche dell’acqua e il basso costo del nostro sport lo rendono accessibile a tutti; è un’ancora di salvezza per gli anziani e per le persone con gravi problemi di salute come obesità, diabete, malattie cardiovascolari – proprio le categorie a maggior rischio di complicazioni da Covid-19.

Le piscine sono dei centri di aggregazione fondamentali, che tengono insieme le comunità e favoriscono la socializzazione intorno ai valori della salute del benessere e del divertimento, senza distinzioni di età, genere o provenienza. Il nuoto è un elemento centrale nella vita delle famiglie e delle comunità, migliora il rapporto fra genitori e figli e aiuta a uscire dall’emarginazi0ne.

Il nuoto è anche un presidio di sicurezza. Prima della pandemia, ogni settimana in Scozia centomila bambini imparavano a diventare nuotatori sicuri, abili e prudenti.

Il nuoto è uno sport sicuro. Le piscine del Regno Unito fra il 25 luglio e l’11 ottobre hanno ospitato oltre 45 milioni di utenti, con un tasso di infezioni da Covid di 0,99 ogni 100.000 presenze. Ciò testimonia la dedizione e lo scrupolo degli operatori nel far rispettare linee guida rigorose.

Leggi il testo integrale [ENG]

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Missy Franklin lancia il suo corso online: "Voglio aiutare la comunità acquatica in questo momento difficile"

Missy Franklin lancia il suo corso onlin...

A lezione di nuoto da Missy Franklin. La cinque volte campionessa olimpica, che incantò il mondo acquatico ai Giochi di ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu