La Finp piange la scomparsa di Maria Nomade, atleta del Centro Sportivo Portici

Maria Nomade è andata a nuotare in altre corsie. La Finp piange la scomparsa dell’atleta del Centro Sportivo Portici, scomparsa nella giornata di ieri. Il pensiero di Enzo Allocco, tecnico federale e del presidente del Centro Sportivo Portici Alessandro Pacilli:
Lei non è stata solo un’atleta appassionata del nuoto, ma una presenza collante e trascinatrice. Elemento indispensabile per qualsiasi squadra sportiva. Una donna con delle doti rare, quali: la forza, la determinazione, la perseveranza ed il coraggio. Una donna determinata verso ogni tipo di obiettivo, decisa, tenace e sempre motivata. Lascerà davvero un grande vuoto, ma anche un’impronta indelebile nel cuore di noi tutti .
La redazione di Nuotopuntocom si aggiunge alle condoglianze ai suoi familiari.

 

13° Meeting Squalo Blu

Serravalle (RSM)
26-04-24
Matteo Rivolta: "È una scelta coraggiosa, dolorosa ma necessaria, nel rispetto mio e di chi con me ha lavorato, sofferto, sognato."

Matteo Rivolta: “È una scelta coraggiosa...

Essere atleta è sicuramente difficile: l'allenamento, la prestazione, accettare la sconfitta e in caso di vittoria il peso di doversi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative