Sostenibilità, il CIO accelera la transizione

La commissione del CIO dedicata alla sostenibilità del movimento olimpico ha pubblicato il 30 novembre 22 case study, portando il totale a 100: un traguardo significativo per l’organismo insediato nel 2016.

I casi di studio mostrano come le Federazioni e i Comitati olimpici nazionali stanno integrando il concetto di sostenibilità nell’organizzazione dei loro eventi attraverso innovazioni, nuovi modelli organizzativi e partnership con aziende green.

Marie Sallois, direttrice del  programma, afferma che il movimento olimpico è diventato il motore trainante della sostenibilità in ambito sportivo a livello globale: “L’invito che abbiamo rivolto cinque anni fa a tutti gli stakeholder è stato accolto con un entusiasmo largamente superiore alle nostre aspettative”.

Fra i risultati più eclatanti Sallois cita l’esperienza della Francia, dove il Ministero per l’educazione e lo sport, il WWF e 80 organizzatori di eventi hanno sottoscritto un impegno alla responsabilità ecologica, con particolare attenzione ad aspetti come il catering, il conferimento dei rifuti, la mobilità; o della Federazione automobilistica internazionale (FIA) che ha messo a disposizione dell’industria motoristica un calcolatore online dell’impronta ecologica per aiutare le aziende a ridurre le loro emissioni di anidride carbonica.

Sul tema della sostenibilità vi rimandiamo ai recenti contributi scritti e video di Sara Franzini Gabrielli:

Leggi il comunicato del CIO [ENG]

Ph. ©Belle Co @Pexels

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE

Il sapore del benessere

Palazzo Broletto - Piazza della Vittoria 15, Pavia
25-10-21
  • CALENDARI E MEETING
Federico Turrini: continuerò a lavorare per l'Esercito e a fare l'allenatore. Mi sento pronto per questa nuova sfida.

Federico Turrini: continuerò a lavorare ...

Federico Turrini ha deciso di lasciare il nuoto, o meglio, di smettere di fare l’atleta. In realtà, per il campione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu