“Preminente interesse nazionale”, si muove il CONI

A seguito della pubblicazione del DPCM del 3 dicembre, il CONI a firma del Segretario generale Carlo Mornati ha tempestivamente contattato le Federazioni sportive nazionali chiedendo la lista aggiornata degli eventi che rispondono alla definizione di “preminente interesse nazionale” specificando che i requisiti richiesti sono:

  1. competizioni aventi natura internazionale (specificando l’organismo internazionale di riferimento) e le competizioni aventi natura di campionato italiano o gara equipollente
  2. riserva di partecipazione ai soli atleti tesserati agonisti
  3. presentazione della certificazione per attività sportiva agonistica
  4. conservazione della suddetta certificazione presso la società sportiva di appartenenza

Circolare CONI integrale

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Ivo Ferretti: 200 stile libero maschili, 1991 vs 2021

Ivo Ferretti: 200 stile libero maschili,...

Nei giorni scorsi abbiamo potuto rivivere in compagnia di Giorgio Lamberti il suo oro australiano nei 200 stile libero. Sentirlo ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu