GBR. Assegnati 4 pass per i Giochi. Peaty, Scott, Wilby e Greenbank

Come altre nazioni del vecchio continente, fra loro ItaliaFrancia, Spagna e Germania,  anche la federnuoto britannica ha dovuto rivedere i criteri di selezione olimpica a seguito dell’emergenza sanitaria che ha bloccato il regolare svolgimento dell’attività e delle competizioni,  ragione per cui la British Olympic Association (BOA) ha nominato i primi quattro nuotatori che rappresenteranno il Team GB del nuoto ai Giochi Olimpici di Tokyo, saranno il campione olimpico Adam Peaty, la medaglia olimpica Duncan Scott e le medaglie mondiali James Wilby e Luke Greenbank che vinsero insieme a Peaty e Scott il titolo iridato al mondiale 2019 di Gwangju nella staffetta 4×100 mista, il resto della squadra sarà selezionata nel corso dei trials in programma ad Aprile ed entro il mese di giugno 2021 potranno essere proposte eventuali integrazioni alla squadra olimpica.

Di seguito le dichiarazioni degli interessati sul loro profilo Instagram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Adam Peaty MBE (@adam_peaty)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Duncan Scott (@dunks_scott)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da James Wilby (@jameswilby)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luke Greenbank (@lukegreenbank)

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Federico Turrini: continuerò a lavorare per l'Esercito e a fare l'allenatore. Mi sento pronto per questa nuova sfida.

Federico Turrini: continuerò a lavorare ...

Federico Turrini ha deciso di lasciare il nuoto, o meglio, di smettere di fare l’atleta. In realtà, per il campione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu