Russia. Il nuoto è lo sport più praticato dai bambini.

Il ministro dello sport russo Oleg Matytsin ha dichiarato all’agenzia di stampa Ria Novosti che il nuoto in Russia è lo sport più popolare tra i bambini dai 6 ai 12 anni, il dato è emerso dall’indagine sociologica commissionata dallo stesso Ministero nel biennio 2019-2020.  Il 20,4% dei bambini intervistati vorrebbe nuotare, il secondo sport preferito dai giovanissimi risulta essere il calcio con il 14,5%, purtroppo il 25,5% dei bambini ha risposto di non voler praticare alcun tipo di sport.

Sicuramente la federnuoto russa guidata da Vladimir Salnikov e la disponibilità impiantistica hanno avuto un ruolo primario nella diffusione del nuoto in tutta la nazione, la filosofia del presidente Salnikov è ben espressa nella frase “One school, one pool“ che pronunciò in occasione della nostra intervista nel maggio del 2020. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Gianfranco Saini: "200 stile libero: ecco perché non sono d'accordo con Thorpe"

Gianfranco Saini: “200 stile liber...

"Tutto il mondo nuota male i 200 stile libero": una sentenza che in bocca ad altri suonerebbe arrogante, ma che ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu