Riccione Day 3 (BATTERIE): il lampo di Martinenghi, il ritorno di Castiglioni

Conclusa la terza sessione di batterie allo Stadio del nuoto di Riccione, illuminata dal record italiano di Nicolò Martinenghi nei 50 rana.

Accedono alla finale con i migliori tempi Simone Sabbioni nei 100 dorso, Piero Codia nei 100 farfalla, Marco De Tullio nei 2oo stile libero fra gli uomini; fra le donne Ilaria Bianchi nei 100 farfalla, Margherita Panziera nei 50 dorso e Federica Pellegrini con le marce basse nei “suoi” 200 stile libero.

Da segnalare nei 100 rana il ritorno di Arianna Castiglioni (nella foto), in forse dopo la positività al Covid che si prende la corsia 4 con un solo centesimo sulla già qualificata per Tokyo Benedetta Pilato (1’06.37 contro 1’06.38, entrambe sotto il tempo limite per Tokyo).

Diretta televisiva delle finali pomeridiane su Raisport +HD (dalle 17,30).

Ph. ©Deepbluemedia

VAI AL RIEPILOGO COMPLETO

RIFERIMENTI UTILI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Adam Peaty: "... Se avessi avuto un piede rotto, avrei nuotato con uno"

Adam Peaty: “… Se avessi avu...

Adam Peaty (27) a poche ore dall'ufficialità della sua presenza ai Giochi del Commonwealth ed ai Campionati Europei di Roma, ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu