British Swimming ai Campionati Europei con 43 atleti

British Swimming ha ufficializzato l’elenco degli atleti convocati per i Campionati Europei di Budapest, 40 nuotatori più tre specialisti delle acque libere, saranno in Ungheria tutti gli atleti qualificati per i Giochi (28) ai recenti Trials di Londra più altri 12 atleti in cerca di un pass olimpico nelle prove con ancora posti disponibili.

La Gran Bretagna, insieme a Russia e Italia, sarà una delle formazioni più complete e competitive della rassegna continentale di Budapest, sia in termini di qualità tecnica che di numero di atleti in gara e relative formazioni di staffetta.

Queste le dichiarazioni del DT Chris Spice.

Anche se abbiamo svolto le gare nazionali come le recenti prove di selezione e le due gare precedenti a Manchester, questa sarà la nostra prima volta in una competizione internazionale da oltre un anno … I Campionati Europei sono un altro passaggio utile per la nostra selezione olimpica, la settimana di gare sarà un’opportunità per alcuni atleti di nuotare le prestazioni di cui hanno bisogno e di cui sappiamo sono capaci. È anche un’opportunità per testare le nostre staffette e ottenere la qualificazione olimpica dove necessario, mentre per i più giovani della squadra sarà una utile esperienza nel loro viaggio verso Parigi 2024 e oltre “.

Con l’occasione la federnuoto britannica ha comunicato la data dell’ultima occasione utile per centrare la qualificazione olimpica che coninciderà con il “Glasgow Swim Meet” in programma dal 3 al 6 giugno con il format che prevede lo svolgimento delle batterie al pomeriggio e delle finali al mattino.

QUALIFICATI PER TOKYO E PER I CAMPIONATI EUROPEI (28)

  • Freya Anderson – England, Bath National Centre
  • Kieran Bird – Wales, Bath National Centre
  • Kathleen Dawson – Scotland, University of Stirling
  • Tom Dean – England, Bath National Centre
  • Luke Greenbank – England, Loughborough National Centre
  • James Guy – England, Bath National Centre
  • Anna Hopkin – England, Loughborough National Centre
  • Calum Jarvis – Wales, Bath National Centre
  • Dan Jervis – Wales, Swansea University
  • Harriet Jones – Wales, City of Cardiff
  • Joe Litchfield – England, Loughborough National Centre
  • Max Litchfield – England, Loughborough National Centre
  • Ross Murdoch – Scotland, University of Stirling
  • Adam Peaty – England, Loughborough National Centre
  • Jacob Peters – England, Bath National Centre
  • Ben Proud – England, Bath University
  • Molly Renshaw – England, Loughborough National Centre
  • Matthew Richards – Wales, Bath National Centre
  • Duncan Scott – Scotland, University of Stirling
  • Alys Thomas – Wales, Swansea University
  • Sarah Vasey – England, Loughborough National Centre
  • Jacob Whittle – England, Derventio Excel
  • James Wilby – England, Loughborough National Centre
  • Cassie Wild – Scotland, University of Stirling
  • Brodie Williams – England, Bath National Centre
  • Aimee Willmott – England, University of Stirling
  • Alicia Wilson – England, Guildford City
  • Abbie Wood – England, Loughborough National Centre

ALTRI ATLETI CONVOCATI SOLO PER L’EUROPEO (12)

  • Elliot Clogg – England, Loughborough National Centre
  • Evelyn Davis – Scotland, Bromley
  • Holly Hibbott – England, Bath National Centre
  • Lucy Hope – Scotland, Edinburgh University
  • Emily Large – England, Bath National Centre
  • Keanna MacInnes – Scotland, University of Stirling
  • James McFadzen – England, Loughborough University
  • Ed Mildred – England, Northampton SC
  • Emma Russell – Scotland, University of Stirling
  • Katie Shanahan – Scotland, City of Glasgow SC
  • Laura Stephens – England, Plymouth Leander
  • Tamryn Van Selm – England, Millfield

ACQUE LIBERE (3)

    • Emily Clarke – England, Loughborough University
    • Hector Pardoe – England, Ellesmere College Titans
    • Toby Robinson – England, Loughborough National Centre

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Pio D'Emilia: non so se da un punto di vista sportivo questa edizione dei Giochi sarà memorabile, ma da un punto di vista sociale sarà ricordato come un evento davvero importante!

Pio D’Emilia: non so se da un punt...

Lo avevamo contattato prima dei Giochi, quando l'incertezza sembrava regnare su tutto, quando la popolazione giapponese manifestava il proprio timore ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu