Meltin’ Pot. Dual Meet giovanile AUT-SUI. RN d’Algeria. Time Trials Lituania. Grecia per l’Europeo. Convegno FMSI mondiale.

Dual Meet giovanile Austria – Svizzera. Presso lo BSFZ Südstadt di Maria Enzersdorf in Austria si è svolto il dual meet giovanile Austria-Svizzera con organizzazione a cura delle federnuoto austriaca (OSV).

Federnuoto Grecia. La federnuoto greca ha ufficializzato la squadra nazionale per i Campionati Europei di Budapest: Kristian Gkolomeev, Andreas Vazaios, Odysseas Melanidis, Apostolos Christou, Apostolos Papastamos, Konstantinos Englekazis, Dimitrios Negris, Dimitrios Markos, Vangelis Makrigiannis, Kostas Sagiris, Kostas Meretsolias, Vangelis Makrigiannis, Anna Ntoutounaki, Ioarasanna Saannaidou e Theodora Drakou.

Primato Algeria. La 27enne algerina Amel Melih nel corso del meeting di Saint-Étienne (Francia) ha vinto la prova dei 50 stile libero nuotando il nuovo record nazionale di Algeria (25.38) che le varrebbe lo standard B della tabella FINA per la qualificazione olimpica, ma il meeting in oggetto non è riconosciuto dalla Federnuoto internazionale per la qualificazione olimpica, l’atleta sarà in gara al Campionato Nazionale di Francia in programma nel mese di giugno.

Prove tempo Lituania. Il lituano Danas Rapsys ha nuotato i 400 stile libero (3.47.70) ed i 200 stile libero (1.46.39) nel corso di alcune prove tempo svolte nel fine settimana a Klaipeda (LTU).

Convegno mondiale FIMS. Si svolgerà ad Atene, presso il Megaron International Conference Centre, la 36° edizione del Congresso mondiale di Medicina dello Sport, il più qualificato evento culturale organizzato dalla Federazione Internazionale di Medicina dello Sport (FIMS).

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Pio D'Emilia: non so se da un punto di vista sportivo questa edizione dei Giochi sarà memorabile, ma da un punto di vista sociale sarà ricordato come un evento davvero importante!

Pio D’Emilia: non so se da un punt...

Lo avevamo contattato prima dei Giochi, quando l'incertezza sembrava regnare su tutto, quando la popolazione giapponese manifestava il proprio timore ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu