Nathan Adrian: “La lotta contro il cancro mi ha aiutato ad affrontare la pandemia”

In una chiamata Instagram con Tokyo 2020, Nathan Adrian racconta come la sua battaglia contro il cancro lo abbia preparato al mondo che cambia durante la pandemia di Covid-19. Come Michael Phelps abbia influito su di lui facendolo sentire come se potesse battere chiunque e come rimane mentalmente forte nelle avversità.

Nathan racconta che come il cancro è arrivato all’improvviso, anche questa pandemia è arrivata all’improvviso e lui si è ritrovato dentro. Memore della sua esperienza non ha perso le speranze e ha continuato ad allenarsi. Perché crede che avendo sempre qualcosa su cui lavorare porti beneficio alla sua salute mentale

Racconta anche che il Team USA lo ha aiutato nell’affrontare questo periodo difficile. Sia grazie ad un fondo istituito nel 2016 per gli atleti, sia perché in vasca, anche nei più duri allenamenti, i suoi compagni erano lì con lui.

In particolare parla di Michael Phelps: di come gli trasmette sicurezza e di quanto abbia imparato molto da lui.

Leggi l’intervista completa sulla pagina ufficiale delle Olimpiadi [ENG]

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Federico Turrini: continuerò a lavorare per l'Esercito e a fare l'allenatore. Mi sento pronto per questa nuova sfida.

Federico Turrini: continuerò a lavorare ...

Federico Turrini ha deciso di lasciare il nuoto, o meglio, di smettere di fare l’atleta. In realtà, per il campione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu