David Popovici strepitoso, 47.30 WRJ (VIDEO). Miglior tempo mondiale stagionale. In corsa per il titolo olimpico.

Davvero impressionante il risultato ottenuto dal 16enne liberista romeno David Popovici (47.30 – 22.97), nuovo primato del mondo juniores e migliore prestazione mondiale stagionale, il fuoriclasse romeno classe 2004 guida il ranking mondiale della specialità davanti al russo Kliment Kolesnikov (47.31), all’americano Caeleb Dressel (47.39) e all’azzurro Alessandro Miressi (47.45), piuttosto attesa la sua prova sulla doppia distanza visto l’enorme progresso ottenuto sui 100 metri in virtù anche di un ritorno da 24.33.

Segue il video della finale.

Lo scorso ottobre avevamo segnalato il suo 49.26 ottenuto ai Campionati nazionali di Bucarest, poi in Aprile al Multinations Junior di  Kiev aveva ottenuto i seguenti crono: 50 stile libero (22.75), 100 stile libero (49.09) e 200 stile libero (1.48.62), in maggio lo abbiamo visto nuotare all’Europeo di Budapest 48.08 e 1.48.38, nelle settimane scorso ha ottenuto a Bucarest il suo nuovo personale nei 200 stile libero 1.46.15, l’altro ieri è poi sceso a 47.56 (WRJ) in prima frazione nella staffetta veloce per arrivare ad oggi a 47.30 (WRJ) nella finale dei 100 stile libero.

Il giovane liberista ancora sedicenne si trova a soli 18 centesimi dal record europeo del francese Alain Bernard (47.12) ed a meno di 4 decimi dal primato mondiale del brasiliano Cesar Cielo (46.91), entrambi ottenuti nel 2009 con il costume gommato.

David POPOVICI – Photo Giorgio Scala / Deepbluemedia / Insidefoto

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da david popovici 🧫 (@chlorinedaddy)

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

4° Meeting Happy Christmas

Poggibonsi
23-12-21

IX Trofeo dell’Epifania

Cortona/Poggibonsi
04-01-22
Intervista esclusiva - Feemke Heemskerk: "È il momento di cominciare una nuova vita" [ITA/ENG]

Intervista esclusiva – Feemke Heem...

Una carriera iniziata con il botto la sua, con l’oro Olimpico a Pechino 2008, nella gara in cui l’Olanda da ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu