La CAS respinge il ricorso di Siphiwe Baleka: niente Giochi per la Guinea Bissau

La Corte per l’arbitrato sportivo (CAS) ha respinto il ricorso contro la FINA di Siphiwe Baleka, che non potrà così stabilire il doppio record di essere il primo nuotatore della Guinea Bissau a partecipare alle Olimpiadi e il più anziano partecipante (50 anni) a scendere in acqua ai Giochi.

La Corte ha risposto a una richiesta del sito SwimSwam informando che “il 16 luglio il presidente della Divisione per l’arbitrato della CAS ha respinto la richiesta di Siphive Baleka di procedere contro la decisione della FINA di non qualificarlo”.

Secondo fonti di SwimSwam il rifiuto sarebbe basato essenzialmente su cavilli tecnici – Baleka non avrebbe soddisfatto i tre prerequisiti necessari per sollevare l’appello. Le sue richieste sono state respinte e potranno essere rivalutate, ma nel frattempo il nuotatore non può imbarcarsi per Tokyo.

Leggi la notizia su SwimSwam [ENG]

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
"Zazzeri, Megli, Restivo parte di un gruppo numeroso e affiatato. Allenarli è esaltante". Intervista esclusiva con Paolo Palchetti

“Zazzeri, Megli, Restivo parte di ...

Non è stato facile intervistare Paolo Palchetti, allenatore di Lorenzo Zazzeri (fresco vincitore della medaglia d’argento alle Olimpiadi nella staffetta 4x100 stile ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu