Rūta Meilutytė nuota 30.24 nei 50 rana in lunga.

La 24enne lituana Rūta Meilutytė nel corso di una manifestazione federale in vasca lunga svolta nella cittadina di Alytus ha vinto i 50 stile libero (25.19) ed i 50 rana (30.24) nuotando qualche decimo di più lenta rispetto al 30.05 ottenuto l’atro ieri a San Marino dall’azzurra Arianna Castiglioni.

La fuoriclasse lituana, al suo rientro agonistico dopo aver lasciato il nuoto nel maggio del 2019 all’età di 22 anni, nel corso della stagione corrente ha già nuotato a Kalpeida in vasca corta 29.33 nello sprint della rana, un crono con cui avrebbe vinto i campionati del mondo in vasca corta di Abu Dhabi, meno prestativo, ma interessante anche il riscontro cronometrico ottenuto nella medesima occasione sulla doppia distanza (1.05.73).

Rūta Meilutytė torna alle competizioni dopo due anni di sospensione per aver saltato tre controlli antidoping, squalifica terminata lo scorso 21 luglio, non sono ancora chiare le sue intenzioni in merito alla partecipazione ai campionati del mondo e/o agli Europei di Roma.

Oro olimpico ai Giochi di Londra 2012 all’età di 15 anni, la Meilutytė dovrà gestire la concorrenza casalinga della ranista quindicenne Eneli Jefimova, atleta che nella passata stagione, ancora quattordicenne, ha fatto registrare importanti riscontri cronometrici nei 100 metri (1.06.47).

Notizie correlate

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

1° Livorno Winter Meet

Livorno
17-12-22

Laus Christmas Cup

Lodi
18-12-22

1ª Libertas Winter Cup

Lignano Sabbiadoro
28-12-22
Le foto di Greg: la passione di Paltrinieri - episodio 3

Le foto di Greg: la passione di Paltrini...

Nella terza puntata, insieme a Gregorio Paltrinieri, Giorgio Scala e Andrea Staccioli, commenteremo due fotografie che tentano di fermare il ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu