È ufficiale il posticipo delle Universiadi di Chengdu 2021, spostate al 2023 a meno di 100 giorni dal via.

A seguito di diversi confronti tra la FISU, il Comitato Organizzatore di Chengdu 2021 e altre parti interessate, è stata presa la decisione di posticipare nuovamente i FISU World University Games al 2023, l’evento inizialmente programmato per l’estate del 2021 era stato spostato una prima volta in seguito al rinvio di i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 a causa della pandemia, ed ora per il medesimo motivo l’evento è stato nuovamente posticipato di un anno.

La città cinese di Chengdu  avrebbe dovuto organizzare l’evento studentesco tra il 26 giugno e il 7 luglio di quest’anno, adesso occuperà lo spazio lasciato libero da Ekaterinburg, dopo che i diritti di hosting della città russa sono stati sospesi dalla Federazione sportiva universitaria internazionale (FISU) in seguito all’invasione dell’Ucraina.

Con il posticipo dell’evento al 2023 potrebbero essere recuperate nazioni come Nuova Zelanda, Canada e Gran Bretagna che aveva rinunciato a partecipare.

Leonz Eder, presidente ad interim della FISU.

“La decisione di riprogrammare Chengdu 2021 non è stata presa facilmente, ma è la decisione giusta per gli atleti universitari. Il loro benessere è sempre la nostra priorità numero uno. La continua incertezza sulle condizioni ha reso la riprogrammazione una scelta sensata: un certo numero di Federazioni Sportive Universitarie Nazionali avevano già cambiato i loro piani … Portare una squadra ai FISU World University Games è una grande responsabilità e la FISU è fiduciosa che questa decisione consentirà al maggior numero possibile di atleti universitari di partecipare il prossimo anno”.

Notizie correlate

 

Il canale Telegram di Nuoto•com

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
I 100 stile libero in Italia e atleti che brillano. Il parere di alcuni protagonisti della specialità.

I 100 stile libero in Italia e atleti ch...

La velocità maschile in Italia sta brillando sempre di più. I recenti Campionati Assoluti Primaverili sono stati una conferma. Riscontri ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu