Sport e periferie 2022, pubblicato l’avviso: presentazione domande dal 15 giugno

È disponibile sul sito ufficiale del Dipartimento per lo sport della Presidenza del consiglio dei ministri l’avviso pubblico di attivazione della procedura per l’individuazione degli interventi da finanziare nell’ambito del fondo Sport e periferie 2022.

Rispetto alla precedente iniziativa il fondo è ridotto di due terzi (50 milioni contro 140) e, soprattutto, accessibile esclusivamente agli enti locali: possono infatti partecipare comuni con popolazione residente pari o inferiore a 50mila abitanti e capoluoghi di provincia con popolazione residente pari o inferiore a 20mila abitanti.

Ogni comune potrà presentare una sola proposta di intervento.

L’importo massimo del contributo è proporzionale alla popolazione residente: da 400mila euro sotto i 5mila abitanti a un milione fra 30 e 50mila abitanti.

La domanda di assegnazione del finanziamento potrà essere inserita sulla piattaforma informatica
raggiungibile all’indirizzo https://bando2022.sporteperiferie.it/, aperta dalle ore 12.00 del 15
giugno alle 12.00 del 14 ottobre 2022.

È comunque opportuno affrettarsi in quanto i progetti saranno valutati ed eventualmente ammessi al finanziamento in base all’ordine cronologico di presentazione fino all’esaurimento delle risorse disponibili.

I progetti saranno valutati sulla base:

  • del numero di attività sportive praticabili nell’impianto
  • del contributo economico previsto dal proponente (minimo 15%)
  • grado di definizione del piano di attività di gestione dell’impianto

COMUNICATO UFFICIALE

AVVISO PUBBLICO – TESTO INTEGRALE

DECRETO DI APPROVAZIONE

NOTIZIE CORRELATE

 

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Riccardo Vernole: investire sulla formazione per rimanere al vertice

Riccardo Vernole: investire sulla formaz...

Abbiamo raggiunto il direttore tecnico della Federazione italiana di nuoto paralimpico (FINP) Riccardo Vernole, che senza avere neppure il tempo di godersi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu