ROMA 2022. Giorno 3. Batterie. I risultati degli azzurri.

Concluse le batterie della terza giornata di gare dei Campionati Europei di nuoto in svolgimento presso il polo natatorio del Foro Italico di Roma. Semifinali e finali pomeridiane dalle ore 18.00. Seguono tutti i risultati degli azzurri impegnati questa mattina.

Le dichiarazioni degli azzurri nel post gara.

Noemi Cesarano: “Non ero molto riscaldata, fa molto freddo e non sono abituata, non sono soddisfatta.

Alice Mizzau: “Mi sono sentita meglio che in staffetta, sono stati due giorni in cui dove digerire la delusione, mi sono sentita bene oggi, gestita cosi ne avevo di più.

Linda Caponi: “Tempo alto e sensazioni non buone, in questi giorni non mi sentivo molto in forma, sono comunque contenta di essere qua, prendo quello che viene, è una esperienza”.

Antonietta Cesarano: “L’obbiettivo era entrare in semifinale, oggi pomeriggio cerchiamo di fare meglio”.

Lorenzo Gargani: “Ancora da costruire il secondo 50 di gara, il tempo è molto buono, sono a poco più di un decimo dal mio migliore”.

Piero Codia: “Non so cosa dire ho nuotato un 51.6 ad aprile , non so spiegarmelo, il mio Europeo è finito, complimenti ai ragazzi”.

Federico Burdisso: “Stamattina gara un pò sottotono, gara piatta, ma va bene, ho fatto quello che dovevo fare”

Matteo Rivolta: “Questo era il mio obbiettivo principale, passare turno,le mie caratteristiche si esprimono meglio in vasca corta, non sono più un ragazzino è un anno che sto valutando quando terminerà il mio percorso e mi sto godendo tutto”.

Federica Toma: “Ho fatto difficoltà a prendere velocità, l’ho presa negli ultimi metri, tempo discreto”.

Costanza Cocconcelli: “È stata una gara strana, sensazioni particolare, devo fare meglio nel pomeriggio”.

Silvia Scalia: “Nel pomeriggio sarà più facile, la mattina per me è difficile trovare velocità è un 50 c’è poco da controllare, ho fatto usi il mio migliore sbandando un pò, nel pomeriggio accendo i motori”.

Luca Pizzini: “Non ho spinto troppo, la batteria e un pò lenta ma non dovrei avere problemi per la semifinale.

Andrea Castello: “Avrei dovuto spingere un po’ di più, adesso speriamo bene, oggi pomeriggio dovrò fare meglio, sono certo di avere nelle braccia un tempo migliore, l’obiettivo rimane la finale.

Ilaria Cusinato: Non avevo in previsione di nuotare i 400 ma solo i 200 farfalla, ho deciso di rompere il ghiaccio e adesso punto ad entrare in finale e divertirmi.

RIFERIMENTI

GIORNO 3 – sabato 13 agosto –    Startlist          

BATTERIE

  • 200 SL D – 12) Cesarano A. 2.00.44 Q, 14) Mizzau 2.00.67 Q, 17) Cesarano N. 2.01.56, 18) Caponi 2.01.81
  • 100 FA U – 5) Rivolta 51.90 Q, 6) Burdisso 51.95 Q, 10) Codia 52.26, 20) Gargani 52.84
  • 50 DO D – 2) Scalia 27.71 Q, 12) Cocconcelli 28.42 Q, 17) Toma 28.56
  • 200 RA U – 10) Pizzini 2.12.72 Q, 15) Castello 2.13.88 Q
  • 400 MX D – 3) Cusinato 4.44.89, 5) Franceschi 4.45.55, 13) Fresia 4.50.88
  • 4×100 SL D – FINALE DIRETTA

POMERIGGIO – Semifinali e Finali (F)  

(dalle 18.00) – TV: Rai Sport HD 

  • 200 SL D – Cesarano A., Mizzau
  • 200 DO U (F) – Lorenzo Mora, Matteo Restivo
  • 50 FA D (F) –
  • 100 SL U (F) – Alessandro Miressi, Lorenzo Zazzeri
  • 100 RA D (F) – Benedetta Pilato, Lisa Angiolini
  • 100 FA U – Burdisso, Rivolta
  • 50 DO D – Scalia, Cocconcelli
  • 200 RA U – Pizzini, Castello
  • 400 MX D (F) – Ilaria Cusinato, Sara Franceschi
  • 800 SL U (F) – Gregorio Paltrinieri, Lorenzo Galossi
  • 4×100 SL D (F) – ITALIA

GIORNO 4 – domenica 14 agosto –  Startlist                

MATTINO – batterie 

(dalle 9.00) – TV: Rai Sport HD 

  • 200 SL U – De Tullio, Di Cola, Megli, Galossi
  • 100 FA D – Di Liddo, Bianchi, Cocconcelli, Crispino
  • 50 DO U – Ceccon, Lamberti, Restivo, Mora
  • 200 RA D – Fangio, Carraro, Angiolini, Castiglioni
  • 4×100 SL U – ITALIA
  • 1500 SL D – Quadarella, Caramignoli

POMERIGGIO – Semifinali e Finali (F)

(dalle 18.00) – TV: Rai Sport HD 

  • 100 FA U (F) –
  • 50 DO D (F) –
  • 200 SL U –
  • 100 FA D –
  • 50 DO U –
  • 200 RA D –
  • 200 RA U (F) –
  • 200 SL D (F) –
  • 4×100 SL U (F) –

FINALISTI AZZURRI

  • 400 MX U – 1) Alberto Razzetti 4.10.60
  • 400 MX U – 3) Pier Andrea Matteazzi 4.13.29
  • 800 SL D – 1) Simona Quadarella (ITA) 8.20.54
  • 800 SL D – 5) Martina Caramignoli (ITA) 8.31.30
  • 4×200 SL D  – 4) ITALIA 7.59.83
    • Alice Mizzau 2.00.58
    • Linda Caponi 2.00.06
    • Noemi Cesarano 1.58.81
    • Antonietta Cesarano 1.59.38
  • 4×200 SL U  – 2) ITALIA 7.06.25
    • Marco De Tullio 1.46.47
    • Lorenzo Galossi 1.47.91
    • Gabriele Detti 1.46.51
    • Stefano Di Cola 1.45.36
  • 50 FA U – 1) Thomas Ceccon 22.89
  • 100 SL D – 5) Silvia Di Pietro 54.18
  • 100 SL D  – 4) Chiara Tarantino 54.13
  • 200 DO D – 1) Margherita Panziera 2.07.13
  • 100 RA U – 1) Nicoló Martinenghi 58.26=RI
  • 100 RA U – 2) Federico Poggio 58.98
  • 4×100 MX mixed – 2) ITALIA 3.43.61
    • Thomas Ceccon 52.82
    • Nicoló Martinenghi 58.13
    • Elena Di Liddo 58.49
    • Silvia Di Pietro 54.17
  • 800 SL U – Gregorio Paltrinieri
  • 800 SL U – Lorenzo Galossi
  • 100 RA D – Benedetta Pilato
  • 100 RA D – Lisa Angiolini
  • 100 SL U – Alessandro Miressi
  • 100 SL U – Lorenzo Zazzeri
  • 200 DO U – Lorenzo Mora
  • 200 DO U – Matteo Restivo
  • 400 MX D – Ilaria Cusinato
  • 400 MX D – Sara Franceschi
  • 4×100 SL D – ITALIA

CAMPIONI EUROPEI 2022

  • 400 MX U – Alberto Razzetti (ITA) 4.10.60
  • 4×200 SL D – Olanda 7.54.07
  • 4×200 SL U – Ungheria 7.05.38
  • 200 DO D – Margherita Panziera (ITA) 2.07.13
  • 50 FA U – Thomas Ceccon (ITA) 22.89
  • 100 SL D – Marrit Steenbergen (NED) 53.24
  • 100 RA U – Nicoló Martinenghi (ITA) 58.26 =RI
  • 800 SL D – Simona Quadarella (ITA) 8.20.54
  • 4X100 MX mixed – Olanda 3.41.73
  • 200 DO U  – 
  • 50 FA D  –
  • 100 SL U  – 
  • 100 RA D  – 
  • 400 MX D –
  • 800 SL U  – 
  • 4×100 SL D –

MEDAGLIE AZZURRE

ORO 

  • 400 MX U – Alberto Razzetti (ITA) 4.10.60 (Stefano Franceschi)
  • 200 DO D – Margherita Panziera (ITA) 2.07.13 (Gianluca Belfiore)
  • 50 FA U – Thomas Ceccon (ITA) 22.89 (Alberto Burlina)
  • 100 RA U – Nicoló Martinenghi 58.26 =RI (Marco Pedoja)
  • 800 SL D – Simona Quadarella (ITA) 8.20.54 (Christian Minotti)

ARGENTO

  • 4×200 SL U- Italia 7.06.25
    • Marco De Tullio 1.46.47 (Christian Minotti)
    • Lorenzo Galossi 1.47.91 (Christian Minotti)
    • Gabriele Detti 1.46.51 (Stefano Morini)
    • Stefano Di Cola 1.45.36 (Claudio Rossetto)
  • 100 RA U – Federico Poggio 58.98 (Cesare Casella)
  • 4×100 MX mixed – 2) ITALIA 3.43.61
    • Thomas Ceccon 52.82 (Alberto Burlina)
    • Nicoló Martinenghi 58.13 (Marco Pedoja)
    • Elena Di Liddo 58.49 (Raffaele Girardi)
    • Silvia Di Pietro 54.17 (Mirko Nozzolillo)

BRONZO

  • 400 MX U  – Pier Andrea Matteazzi (ITA) 4.13.29 (Federico Benda)

LEGNO

  • 100 SL D – Chiara Tarantino 54.13
  • 4X200 SL D – ITALIA 7.59.83
    • Alice Mizzau 2.00.58
    • Linda Caponi 2.00.06
    • Noemi Cesarano 1.58.81
    • Antonietta Cesarano 1.59.38

PRIMATI MONDIALI JR

  • 100 SL U – David POPOVICI (ROM) 46.98

PRIMATI EUROPEI

  • 100 SL U – David POPOVICI (ROM) 46.98

PRIMATI EUROPEI JR

  • 100 SL U – David POPOVICI (ROM) 46.98

PRIMATI ITALIANI

  • 100 RA U – Nicoló Martinenghi (ITA) 58.26 =RI

ITALNUOTO

UOMINI (34)

  1. Domenico Acerenza (Fiamme Oro – CC Napoli)
  2. Alessandro Bori (Fiamme Gialle – In Sport)
  3. Federico Burdisso (Esercito – Aurelia Nuoto)
  4. Giacomo Carini (Fiamme Gialle – Vittorino da Feltre)
  5. Andrea Castello (Esercito – Imolanuoto)
  6. Thomas Ceccon (Fiamme Oro – Leosport)
  7. Simone Cerasuolo (Fiamme Oro – Imolanuoto)
  8. Matteo Ciampi (Esercito – Livorno Aquatics)
  9. Piero Codia (Esercito – CC Aniene)
  10. Luca De Tullio (Fiamme Oro – CC Aniene)
  11. Marco De Tullio (CC Aniene)
  12. Leonardo Deplano (CC Aniene)
  13. Gabriele Detti (Esercito – In Sport)
  14. Stefano Di Cola (Marina Militare – CC Aniene)
  15. Luca Dotto (Carabinieri – Larus Nuoto)
  16. Claudio Faraci (CC Aniene)
  17. Manuel Frigo (Fiamme Oro – Team Veneto)
  18. Lorenzo Galossi (CC Aniene)
  19. Lorenzo Gargani (CUS Udine)
  20. Michele Lamberti (Fiamme Gialle – GAM Brescia)
  21. Nicolò Martinenghi (CC Aniene)
  22. Pier Andrea Matteazzi (Esercito – In Sport)
  23. Filippo Megli (Carabinieri – RN Florentia)
  24. Alessandro Miressi (Fiamme Oro / CN Torino)
  25. Lorenzo Mora (Fiamme Rosse – Vigili Fuoco Modena)
  26. Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro – Coopernuoto)
  27. Luca Pizzini (Carabinieri – IC Bentegodi)
  28. Federico Poggio (Fiamme Azzurre – Imolanuoto)
  29. Alberto Razzetti (Fiamme Gialle – Genova Nuoto My Sport)
  30. Matteo Restivo (Carabinieri – RN Florentia)
  31. Matteo Rivolta (Fiamme Oro – CC Aniene)
  32. Fabio Scozzoli (Esercito – Imola Nuoto)
  33. Simone Stefanì (Fiamme Oro – Time Limit)
  34. Lorenzo Zazzeri (Esercito – RN Florentia)

DONNE (24)

  1. Lisa Angiolini (Virtus Buonconvento)
  2. Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre – Azzurra 91)
  3. Linda Caponi (Carabinieri – TNT Empoli)
  4. Martina Caramignoli (Fiamme Oro – Aurelia Nuoto)
  5. Martina Carraro (Fiamme Azzurre – Azzurra 91)
  6. Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle – Team Insubrika)
  7. Antonietta Cesarano (Assonuoto Caserta)
  8. Noemi Cesarano (Assonuoto Caserta)
  9. Costanza Cocconcelli (Fiamme Gialle – Azzurra 91)
  10. Antonella Crispino (Esercito – Assonuoto Caserta)
  11. Ilaria Cusinato (Fiamme Oro – Team Veneto)
  12. Elena Di Liddo (Carabinieri – CC Aniene)
  13. Silvia Di Pietro (Carabinieri – CC Aniene)
  14. Francesca Fangio (In Sport)
  15. Sara Franceschi (Fiamme Gialle – Livorno Aquatics)
  16. Francesca Fresia (Aquatica Torino)
  17. Alice Mizzau (Fiamme Gialle – Vis Sauro Pesaro)
  18. Sofia Morini (Esercito – Azzurra 91)
  19. Margherita Panziera (Fiamme Oro – CC Aniene)
  20. Benedetta Pilato (Fiamme Oro – CC Aniene)
  21. Simona Quadarella (CC Aniene)
  22. Silvia Scalia (Fiamme Gialle – CC Aniene)
  23. Chiara Tarantino (Fiamme Gialle)
  24. Federica Toma (Carabinieri- In Sport)

Le precedenti giornate

 

QUI TUTTE LE NEWS SU ROMA 2022

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Il DT Cesare Butini sulla prossima stagione agonistica. "Anche dai giovani un segnale positivo".

Il DT Cesare Butini sulla prossima stagi...

A circa un mese dall'Europeo di Roma abbiamo raggiunto il direttore tecnico delle squadre nazionali Cesare Butini per raccogliere qualche ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu