Criteria 2023. Regole per l’accesso del pubblico. Le linee guida.

Federnuoto ha pubblicato il regolamento per l’accesso del pubblico in occasione dei Criteria 2023 in programma allo Stadio del nuoto dal 31 marzo al 5 aprile,  il format della competizione prevede le prime tre giornate di gare dedicate al settore femminile e le ultime tre a quello maschile, l’evento sarà trasmesso in live streaming.

Sull’informativa federale si legge che la competizione sarà aperta al pubblico nel rispetto delle linee guida pianificate per monitorare l’accesso delle persone entro i limiti numerici consentiti dalla cubatura e disponibilità dell’impianto.

Segue il testo tratto dalla nota di FEDERNUOTO

Ogni giornata di gara si svilupperà attraverso due sessioni, del mattino e del pomeriggio, che a loro volta saranno divise in due mini-sessioni separate da una fase di riscaldamento.  Per consentire la presenza in tribuna di più persone possibili fino ad un massimo di 400 contemporaneamente, il pubblico potrà accedere liberamente a ciascuna delle quattro sessioni di gara giornaliere a partire da 20 minuti prima dell’inizio di ognuna di esse, ma è tenuto a sgomberare la tribuna e gli spazi che saranno messi a disposizione al termine di ogni sessione della manifestazione. Consentito anche l’ingresso di cani di piccola taglia (massimo 5 kg).

Liberare gli spazi e la parte di tribuna riservata al pubblico è obbligatorio anche se si intende presenziare ad una sessione successiva, per assistere alla quale si potrà poi rientrare nei termini precedentemente indicati.

Si invitano genitori, parenti ed appassionati a presenziare esclusivamente alle sessioni di loro specifico interesse, per rendere, grazie alla rotazione prevista, quanto più ampia la partecipazione all’evento.

La manifestazione verrà disputata secondo il calendario già previsto nelle varie giornate nel Regolamento di Attività del settore Nuoto, con la seguente suddivisione delle giornate in sessioni:

  • 31 marzo / mattina 2 sessioni, pomeriggio 2 sessioni
  • 1 aprile / mattina 2 sessioni, pomeriggio 2 sessioni
  • 2 aprile / mattina 2 sessioni, pomeriggio sessione unica
  • 3 aprile / mattina 2 sessioni, pomeriggio 2 sessioni
  • 4 aprile / mattina 2 sessioni, pomeriggio 2 sessioni
  • 5 aprile / mattina 2 sessioni, pomeriggio sessione unica

Ai fini di consentire la più alta visibilità della manifestazione la F.I.N. ha anche predisposto un videowall esterno per tutta la durata delle competizioni.

 

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Doha.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

In occasione degli Europei di Otopeni, svoltisi dal 5 al 10 dicembre scorso, ci siamo confrontati con il Direttore Tecnico ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative