Fukuoka 2023. Giorno 8. Batterie concluse. Sara Franceschi in finale. Fuori le staffette.

Concluse le batterie dell’ottava ed ultima  giornata di gare dei XX Campionati del mondo di nuoto in corso di svolgimento alla Marine Masse di Fukuoka. In finale del pomeriggio Sara Franceschi, Anita Bottazzo, Benedetta Pilato e Thomas Ceccon.

[ GIORNO 8 ] • Domenica 30 luglio

BATTERIE

Sara Franceschi of Italy reacts after competing in the Women’s Medley 400m Heatsduring the 20th World Aquatics Championships at the Marine Messe Hall A in Fukuoka (Japan), July 30th, 2023.

 

Sara Franceschi è la nota positiva dell’ultimo turno di qualificazioni di questi mondiali, l’azzurra accede alla sua prima finale mondiale dei 400 misti con il sesto tempo utile (4.38.89), miglior crono per l’australiana Jenna Forrester (4.35.88),

“Ho cercato di fare mia la mia gara passando piano nonostante avessi le altre davanti.  Fare i 400 misti all’ottavo giorno di gare è tosta. Sono soddisfatta di aver raggiunto la finale mondiale, è il primo step. Nel pomeriggio andrò in gara per fare qualcosa di più”.

I nostri campioni del mondo ed europei in carica della mista maschile, nonché bronzo olimpico a Tokyo, restano fuori dalla finale mondiale con un riscontro cronometrico che non esprime in nessun modo il nostro potenziale  (3.33.54), paghiamo 27 centesimi di troppo alla Gran Bretagna e siamo clamorosamente i primi degli esclusi. Lo scorso anno a Budapest gli azzurri vinsero con 3.27.51 e a Roma con 3.28.46. Guidano la classifica del mattino gli Stati Uniti.

Thomas Ceccon: “Non è un buongiorno, il mio tempo pensavo bastasse come l’anno scorso al mattino.

Niccolò Martinenghi: “Non pensavo di fare questa controprestazione. Non difendere il titolo è qualcosa di pesante. Non abbiamo rispettato il livello degli ultimi anni, quello che ci è mancata quest’anno è la costante motivazione, quella cattiveria in vasca che ci ha contraddistinto fino ad oggi. Prendersi una batosta può farci bene per il futuro. Oggi ci potevamo giocare una medaglia senza problemi.”

Piero Codia: “Mi dispiace per la staffetta e per quello che rappresentiamo. Oggi entrare in finale era il minimo.  Io ho dato il massimo. mi dispiace molto.

Manuel Frigo: “Ci ho provato a mettere la mano davanti agli inglesi, come dicevano gli altri non si può non difendere il titolo al pomeriggio.”

Athletes of team Italy react after competing in the 4x100m Medley Relay Women Heats during the 20th World Aquatics Championships at the Marine Messe Hall A in Fukuoka (Japan), July 30th, 2023.

 

Resta fuori dalla finale anche la nostra formazione femminile con l’undicesimo crono (4.00.67), il miglior tempo è stato nuotato  dalle canadesi.

Margherita Panziera: “È stato un anno piuttosto duro. In staffetta c’è l’abbiamo messa tutta, non è andata poi cosi male.

Maritna Carraro: “Non era cosi impossibile andare in finale, ci alleniamo un anno, 8 giorni di gare devono essere per noi gestibili in termini di fatica.

Ilaria Bianchi: “Molta fatica, avevo gareggiato una settimana fa, ho faticato molto, soprattutto nel secondo cinquanta”.

Sofia Morini: È stato un bel mondiale per me, mi dispiace per la staffetta, abbiamo dato tutte il massimo.

  • 400 MX D – 1) FORRESTER Jenna 4.35.88, 6) Sara Franceschi 4.38.89 Q
  • 4X100 MX U – 9) ITALIA 3.33.54
    • CECCON Thomas 53.67
    • MARTINENGHI Nicolò 59.65
    • CODIA Piero 51.81
    • FRIGO Manuel 48.41
  • 4X100 MX D – 11) ITALIA 4.00.67
    • PANZIERA Margherita 1.00.60
    • CARRARO Martina 1.06.39
    • BIANCHI Ilaria 59.08
    • MORINI Sofia 54.60

FINALI – dalle 13:00 (ORA ITALIA)
TV: Raisport – Skysport – Now

  • FI – 50 DORSO UOMINI – Thomas Ceccon
  • FI – 50 RANA DONNE – Benedetta Pilato, Anita Bottazzo
  • FI – 1500 STILE LIBERO UOMINI
  • FI – 50 STILE LIBERO DONNE
  • FI – 400 MISTI DONNE – Sara Franceschi
  • FI – 4X100 MISTA UOMINI
  • FI – 4X100 MISTA DONNE 

LINK UTILI

CAMPIONI DEL MONDO

  • 800 SL D – LEDECKY Katie (USA) 8.08.87
  • 200 DO D  – MCKEOWN Kaylee (AUS) 2.03.85
  • 100 FA U – GROUSSET Maxime (FRA) 50.14
  • 50 FA D – SJOESTROEM Sarah (SWE) 24.77
  • 50 SL U – McEVOY Cameron (AUS) 21.06 OC
  • 200 RA U – QIN Haiyang (CHN) 2.05.48
  • 200 DO U – KOS Hubert (HUN)  1.54.14
  • 200 RA D – SCHOENMAKER Tatjana (RSA) 2.20.80
  • 100 SL D – O’CALLAGHAN Mollie (AUS) 52.16
  • 200 MX – MARCHAND Leon (FRA) 1.54.82 ER
  • 50 DO D – MCKEOWN Kaylee (AUS) 27.08
  • 100 SL U – CHALMERS Kyle (AUS) 47.15
  • 200 FA D – McINTOSH Summer (CAN)  2.04.06 AM-WJ
  • 50 RA U – QIN Haiyang (CHN) 26.29
  • 200 FA U – MARCHAND Leon (FRA) 1.52.43
  • 200 SL D – O’CALLAGHAN Mollie (AUS) 1.52.85 WR
  • 800 SL U – HAFNAOUI Ahmed (TUN) 7.37.00
  • 100 RA D  – MEILUTYTE Ruta (LIT) 1.04.62
  • 100 DO U –  MURPHY Ryan (USA) 52.22
  • 100 DO D – MCKEOWN Kaylee (AUS) 57.53
  • 1500 SL D – LEDECKY Katie (USA) 15.26.27
  • 200 SL U – RICHARDS Matthew (GBR) 1.44.30
  • 200 MX D – DOUGLASS Kate (USA) 2.07.17
  • 50 FA U – CECCON Thomas (ITA) 22.68 RI
  • 100 FA D – ZHANG Yufei (CHN) 56.12
  • 100 RA U –  QIN Haiyang (CHN)  57.69
  • 400 SL U – SHORT Samuel (AUS) 3.40.68
  • 400 SL D – TITMUS Ariarne (AUS) 3.55.38 WR
  • 400 MX U – MARCHAND Leon (FRA) 4.02.50 ER/WR
  • 4×200 SL D  – AUSTRALIA 7.37.50 WR
  • 4X100 SL  D – AUSTRALIA 3.27.96 WR
  • 4X100 SL U – AUSTRALIA 3.10.16
  • 4×100 MX mixed –  Cina 3.38.57
  • 4×200 SL U – GRAN BRETAGNA 6.59.08
  • 4×100 SL mixed – AUSTRALIA 3.18.83 WR

FINALISTI

  • 400 MX U – 4) Alberto Razzetti 4.11.57
  • 4×100 SL U – 2) Italia 3.10.49
    • Miressi Alessandro 47.54
    • Frigo Manuel 47.79
    • Zazzeri Lorenzo 48.13
    • Ceccon Thomas 47.03
  • 100 RA U – 2) Nicolò Martinenghi 58.72
  • 50 FA U – 1) Thomas Ceccon 22.68 RI
  • 1500 SL D – 2) Simona Quadarella 15.43.31
  • 100 DO U – 2) Thomas Ceccon 52.27
  • 800 SL U – 8) Gregorio Paltrinieri 7.53.68
  • 50 RA U – 5) Nicolò Martinenghi 26.84
  • 800 SL D – 4) Simona Quadarella 8.16.46
  • 4X200 SL U – 5) Italia 7.03.95
    • De TULLIO Marco 1.47.43
    • MEGLI Filippo 1.44.94
    • CIAMPI Matteo 1.46.03
    • Di COLA Stefano 1.45.65
  • 50 SL U – 8 ) Leonardo Deplano 21.92
  • 50 RA D – Benedetta Pilato
  • 50 RA D – Anita Bottazzo
  • 50 DO U – Thomas Ceccon
  • 4×100 SL mixed – 5) ITALIA 3.24.53
    • MIRESSI Alessandro 47.98
    • CECCON Thomas 47.93
    • COCCONCELLI Costanza 54.84
    • MORINI Sofia 53.79
  • 400 MX D – Sara Franceschi

PRIMATI DEL MONDO

  • 4×100 SL mixed – AUSTRALIA 3.18.83
  • 50 SL D – SJOESTROEM Sarah (SWE) 23.61
  • =50 RA D  – MEILUTYTE Ruta (LTU) 29.30
  • 200 RA U – QIN Haiyang (CHN) 2.05.48
  • 4X200 SL D – AUSTRALIA 7.37.50
  • 200 SL D – O’CALLAGHAN Mollie (AUS) 1.52.85
  • 400 SL D – TITMUS Ariarne (AUS) 3.55.38
  • 400 MX U – MARCHAND Leon (FRA) 4.02.50
  • 4X100 SL – AUSTRALIA 3.27.96

PRIMATI EUROPEI

  • 4×100 SL mixed – GRAN BRETAGNA 3.21.68
  • 50 SL D – SJOESTROEM Sarah (SWE) 23.61
  • 200 MX U – MARCHAND Leon (FRA) 1.54.82
  • 400 MX U – MARCHAND Leon (FRA) 4.02.50
  • 800 SL U – WIFFEN Daniel (GER) 7.39.19
  • PRIMATI DEL MONDO JUNIORES
  • 200 RA U – DONG Zhihao (CHN) 2.08.04 (F)
  • 200 RA U – DONG Zhihao (CHN) 2.08.47 (SF)
  • 200 SL D – SUMMER McIntosh (CAN) 1.53.66
  • 200 FA D – McINTOSH Summer (CAN)  2.04.06

PRIMATI ITALIANI

  • 50 FA U – CECCON Thomas 22.68

MEDAGLIERE ITALIA (5)

Oro (1)

  • 50 FA U – CECCON Thomas 22.68 RI (Alberto Burlina)

Argento (4)

  • 100 DO U – Thomas Ceccon 52.27 (Alberto Burlina)
  • 1500 SL D – Simona Quadarella 15.43.31 (Christian Minotti)
  • 4×100 SL U – Italia 3.10.49
    • Miressi Alessandro 47.54 (Antonio Satta)
    • Frigo Manuel 47.79 (Claudio Rossetto)
    • Zazzeri Lorenzo 48.13 (Paolo Palchetti)
    • Ceccon Thomas 47.03 (Alberto Burlina)
  • 100 RA U – Nicolo Martinenghi 58.72 (Marco Pedoja)

Legno (1)

  • 800 SL D – QUADARELLA Simona (ITA) 8.16.46

Azzurri per Fukuoka

UOMINI (19)

  • Federico Burdisso (Esercito/Aurelia Nuoto) – Claudio Rossetto
  • Thomas Ceccon (Fiamme Oro/Leosport) – Alberto Burlina
  • Simone Cerasuolo (Fiamme Oro/Imolanuoto) – Cesare Casella
  • Matteo Ciampi (Esercito/Livorno Aquatics) – Stefano Franceschi
  • Piero Codia (Esercito/Aniene) – Matteo Bianchi
  • Luca De Tullio (Fiamme Oro/Aniene) – Christian Minotti
  • Marco De Tullio (Aniene) – Christian Minotti
  • Leonardo Deplano (Carabinieri/Aniene) – Sandra Michelini
  • Stefano Di Cola (GS Marina Militare/Aniene) – Claudio Rossetto
  • Manuel Frigo (Fiamme Oro/Team Veneto) – Claudio Rossetto
  • Nicolò Martinenghi (Fiamme Oro/CN Brebbia) – Marco Pedoja
  • Filippo Megli (Carabinieri/Florentia) – Paolo Palchetti
  • Alessandro Miressi (Fiamme Oro/CN Torino) – Antonio Satta
  • Lorenzo Mora (Vigili del Fuoco/Amici Nuoto Modena) – Fabrizio Bastelli
  • Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto) – Fabrizio Antonelli
  • Federico Poggio (Fiamme Azzurre/Imolanuoto) – Cesare Casella
  • Alberto Razzetti (Fiamme Gialle/Genova Nuoto My Sport) – Stefano Franceschi
  • Matteo Restivo (Carabinieri/Florentia) – Paolo Palchetti
  • Lorenzo Zazzeri (Esercito/Florentia) – Paolo Palchetti

DONNE (13)

  • Lisa Angiolini (Carabinieri/Virtus Buonconvento) – Gianluca Valeri
  • Ilaria Bianchi (Fiamme Gialle/Azzurra 91) – Fabrizio Bastelli
  • Anita Bottazzo (Fiamme Azzurre/Imolanuoto) – Cesare Casella
  • Martina Carraro (Fiamme Azzurre) – Cesare Casella
  • Costanza Cocconcelli (Fiamme Gialle/Azzurra 91) – Fabrizio Bastelli
  • Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Livorno Aquatics) – Stefano Franceschi
  • Emma Virginia Menicucci (Esercito/Aniene) – Sandro Signori
  • Margherita Panziera (Fiamme Oro/Aniene) – Gianluca Belfiore
  • Benedetta Pilato (Fiamme Oro/Aniene) – Vito D’Onghia
  • Sofia Morini (Esercito/Azzurra 91) – Fabrizio Bastelli
  • Chiara Tarantino (Fiamme Gialle/In Sport) – Mauro Borgia
  • Simona Quadarella (Aniene) – Christian Minotti
  • Ginevra Taddeucci (Fiamme Oro/CC Napoli) – Giovanni Pistelli

STAFF

  • Cesare Butini – Direttore Tecnico
  • Fabrizio Antonelli – Tecnico
  • Fabrizio Bastelli – Tecnico
  • Gianluca Belfiore – Tecnico
  • Alberto Burlina – Tecnico
  • Cesare Casella – Tecnico
  • Stefano Franceschi – Tecnico
  • Sandra Michelini – Tecnico
  • Christian Minotti – Tecnico
  • Marco Pedoja – Tecnico
  • Claudio Rossetto – Tecnico
  • Antonio Satta – Tecnico
  • Lorenzo Marugo – Medico
  • Stefano Amirante -Fisioterapista
  • Alessandro Del Piero – Fisioterapista
  • Maurizio Zaia – Fisioterapista

MEDAGLIERE ACQUE LIBERE

ORO

  • 6 KM (4×1500 m) mixed – ITALIA 1:10:31.2
    • POZZOBON Barbara
    • TADDEUCCI Ginevra
    • ACERENZA Domenico
    • PALTRINIERI Gregorio

ARGENTO

  • 5 KM UOMINI – PALTRINIERI Gregorio 54.02.5

BRONZO

  • 5 KM UOMINI –ACERENZA Domenico 54.04.2

I precedenti turni di gara

 

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Roma.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

Da venerdì la splendida Piscina del Foro Italico di Roma sarà teatro della 60° Edizione del Sette Colli. Ultima occasione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative