Sicurezza in piscina: il ministro Musumeci annuncia un tavolo di lavoro fra governo, tecnici ed esperti

A seguito dei numerosi incidenti verificatisi nelle piscine italiane nel corso dell’estate 2023 il ministro per la Protezione civile e le politiche del mare Sebastiano (Nello) Musumeci in un’intervista al quotidiano il Tempo ha preannunciato un tavolo di lavoro sulla sicurezza negli impianti natatori che coinvolgerà anche Federnuoto.

Parliamo di una materia che riguarda circa 1,5 milioni di strutture (le associazioni dei costruttori in realtà parlano di poco più di 400mila impianti, NdR). Serve un momento di verifica e un momento di riflessione, per capire se la normativa vigente che disciplina la realizzazione e la gestione delle piscine offra sufficienti garanzie di sicurezza. Una materia che in parte rientra tra le competenze delle Capitanerie di porto e Guardia costiera. Le stesse che saranno invitate alla riunione al ministero con quelli delle Infrastrutture, la Federazione italiana nuoto e il Dipartimento della Protezione civile. Non dobbiamo creare allarmismo, ma nemmeno sottovalutare il problema.

Ph. ©Civa61

 

 

Coppa Parigi 2024 Open

Pescara (Le Naiadi)
29-06-24

25° Meeting di Tortona

Tortona
29-06-24
Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Roma.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

Da venerdì la splendida Piscina del Foro Italico di Roma sarà teatro della 60° Edizione del Sette Colli. Ultima occasione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative