Classifica virtuale 2023. Australia e Cina in testa al medagliere mondiale davanti agli Stati Uniti. Italia 13esima.

Secondo una interessante analisi dei risultati ufficiali registrati nel 2023; redatta dagli esperti colleghi brasiliani del portale Best Swimming,  emerge un quadro piuttosto curioso per quanto riguarda una ipotetica classifica virtuale mondiale a 200 giorni dai  Giochi Olimpici di Parigi.

L’Australia, sulla base dei risultati dello scorso anno,  vincerebbe un ipotetico medagliere generale davanti ad una super competitiva Cina e davanti agli Stati Uniti che non vanterebbero ad oggi nessun titolo con il settore maschile. L’Italia in questo medagliere virtuale sarebbe da tredicesimo posto con due medaglie d’argento; una con la staffetta veloce maschile e l’altra con Simona Quadarella nei 1500 stile libero.

Ovviamente l’anno olimpico non è in nessun modo paragonabile con altre stagioni perché mette in ballo motivazioni ed attenzioni non riproducibili altrimenti, ma questa curiosa analisi restituisce un quadro piuttosto interessante circa il potenziale, sulla carta ad oggi, delle principali nazioni del nuoto mondiale.

Per consultare tutti i podi e le classifiche virtuali – Clicca qui

Estratto dal medagliere generale virtuale redatto da Best Swimming

ORO ARG BRO TOT
1) Austrália 9 9 5 23
2) Cina 7 1 5 13
3) USA 3 16 9 28
13) Italia 0 2 0 2

 

Articolo correlato

 

 

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Doha.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

In occasione degli Europei di Otopeni, svoltisi dal 5 al 10 dicembre scorso, ci siamo confrontati con il Direttore Tecnico ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative