Arianna Bridi: “Il pass non è nominale, lotterò per tenerlo stretto”.

Abbiamo raggiunto Arianna Bridi per un commento in seguito alla carta olimpica conquistata ieri nella 10 km con l’ottava posizione in classifica.

Arianna Bridi: La gara di oggi è stata dura. Il ritmo non era elevato ma c’è stato tantissimo contatto fisico. Ho cercato di partire cauta e risalire il gruppo dal terzo giro. Credo che l’errore sia stato la posizione alla fine del quinto giro. Probabilmente avrei dovuto portarmi leggermente più avanti nel gruppo per evitare, com’è successo, di rimare bloccata alle boe. È un errore che terrò bene a mente per il futuro. Trovare la posizione giusta nel gruppo con un mare così è difficile, bisogna avere esperienza e lucidità.
Il vento soffiava forte quindi c’era un’onda fastidiosa ed anche questo aumenta i contatti in acqua.  Il pass come già detto non è nominale, ma lotterò con le unghie e con i denti per tenerlo stretto. Comunque parteciperò ad altre gare prima dell’Olimpiade. Due anni di stop influiscono tanto a livello di confidenza con le gare, ogni volta che scendo in acqua per una competizione ne esco più ricca. Quindi è fondamentale arricchire il bagaglio di esperienza in questi mesi, sbagliare e correggere.

10 KM D – PODIO ED AZZURRE – ANALISI DI GARA

  • 1) Sharon Van Rouwendaal (NED) 1h57’26″8
  • 2) Maria De Valdes (ESP) 1h57’26″9
  • 3) Angelica Andre (POR) 1h57’28″2
    • 8) Arianna Bridi (ITA) 1h57’33″2 PASS OLIMPICO
    • 22) Ginevra Taddeucci (ITA) 1h58’21″1

Articoli correlati

XIII Trofeo emmedue

Campodipietra
24-02-24

10° Meeting BCN-Speedo

Gardolo di Trento
24-02-24

9° Trofeo Big Blue

Ostia (RM)
02-03-24
Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Doha.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

In occasione degli Europei di Otopeni, svoltisi dal 5 al 10 dicembre scorso, ci siamo confrontati con il Direttore Tecnico ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative