Assoluti. Day 2. Qualificazione olimpica 4×200 stile libero per Filippo Megli. Sara Curtis ancora al primato cadetti nei 50 dorso (28.10).

Conclusa la seconda giornata di gare del Campionato italiano UnipolSai in corso di svolgimento presso lo Stadio del nuoto di Riccione.

Michele Lamberti bissa l’oro dei 50 dorso con quella sui 100. Costanza Cocconcelli in grande evidenza nei 100 farfalla nuota sotto i 58 secondi. Silvia Scalia regina dello sprint davanti alla neo- primatista cadetti Sara Curtis. Conferma di Francesca Fangio nei 200 rana. Testa a testa Morini-Quadarella per il titolo sui 200 stile libero. Cento rana uomini con tre atleti sotto il minuto. Staffetta 4×200 stile libero avvincente con qualificazione olimpica di Filippo Megli.

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI • 5-9 MARZO 2024

GIORNO 2 – Mercoledì 6 marzo

POMERIGGIO 

50 DORSO DONNE 

Sprint vincente per la specialista della distanza Silvia Scalia (Fiamme Gialle – Nuoto / CC Aniene) davanti alla cadetti Sara Curtis (CS Roero) che ritocca per la seconda volta in giornata il primato nazionale di categoria portandolo a 28.10, sul terzo gradino del podio sale la piemontese Anita Gastaldi (Centro Sp.vo Carabinieri / V02 Nuoto Torino ssd) con il crono di 28.54.

Silvia Scalia: “Sto provando nuove cose in allenamento.  L’obiettivo è di rendere al meglio nei 100. Sono molto fiduciosa”.

Silvia Scalia: Oro 50 dorso.

Sara Curtis: 50 dorso.

PODIO

  • 1) SCALIA SILVIA (Fiamme Gialle – Nuoto / CC Aniene) – 28.06
  • 2) CURTIS SARA (CS Roero) – 28.10 RIC
  • 3) GASTALDI ANITA (Centro Sp.vo Carabinieri / V02 Nuoto Torino ssd) – 28.54

50 FARFALLA UOMINI

Il friulano Lorenzo Gargani (CUS Udine asd)  è il più veloce di tutti, copre la vasca in 23.41 precedendo sulle piastre il touch dei colleghi di specialità Luca Tedesco (Imolanuoto) con 23.78 e Piero Codia (Centro Sportivo Esercito / Circolo Canottieri Aniene) con 23.82.

Lorenzo Gargani: 50 farfalla.

Alberto Razzetti: 50 farfalla.

PODIO

  • 1) GARGANI LORENZO (CUS Udine asd) – 23.41
  • 2) TODESCO LUCA (Imolanuoto) – 23.78
  • 3) CODIA PIERO (Centro Sportivo Esercito / Circolo Canottieri Aniene) – 23.82

100 FARFALLA DONNE (TL OLY  57.4)

Gara molto interessante con una Costanza Cocconcelli (Fiamme Gialle/Nuoto Cl.Azzurra 91 – BO) che vince e convince con il suo nuovo primato personale (57.77) e diventa la farfallista più interessante del momento in chiave olimpica, l’esperta Ilaria Bianchi (GS Fiamme Azzurre/Nuoto Cl.Azzurra 91 – BO) non riesce a nuotare meglio del mattino e chiude la prova in 58.05, bronzo per Sonia Laquintana (Nuoto Cl.Azzurra 91 – BO) che copre la distanza in 59.35.

Costanza Cocconcelli : “Ho cambiato molte cose in questi mesi e i frutti stanno arrivando […] Mi sento molto bene e oggi sono andata anche oltre le mie aspettative: non pensavo di essere già a questo punto nei 100 farfalla”.

PODIO

  • 1) COSTANZA COCCONCELLI (Fiamme Gialle/Nuoto Cl.Azzurra 91 – BO) –  57.77
  • 2) ILARIA BIANCHI (GS Fiamme Azzurre/Nuoto Cl.Azzurra 91 – BO) – 58.05
  • 3) SONIA LAQUINTANA (Nuoto Cl.Azzurra 91 – BO) –  59.35

100 DORSO UOMINI (TL OLY 53.2)

Bis d’oro per Michele Lamberti, dopo l’ottimo sprint di ieri (24.47) si ripete oggi vincendo anche sulla doppia distanza con il tempo di 53.56, molto valida la prova del giovane Christian Bacico (Como Nuoto Recoaro) che nuota sotto il muro dei 54 secondi (53.97), terza piazza – come ieri nei 50 metri – per Matteo Brunella (Heaven Due) con 54.04.

Michele Lamberti: “Non pensavo di fare il tempo per le Olimpiadi questa sera. Sono però felice di aver migliorato il personale. Allenarsi insieme a Thomas Ceccon è uno stimolo in più e mi sta facendo crescere molto”.

PODIO

  • MICHELE LAMBERTI (Fiamme Gialle – Nuoto/G.A.M. Team ssd – Brescia) – 53.56
  • CHRISTIAN BACICO (Como Nuoto Recoaro) – 53.97
  • MATTEO BRUNELLA (Heaven Due ssd) – 54.04

200 RANA DONNE (TL OLY 2.23.1)

Francesca Fangio si conferma leader della specialità vincendo con il tempo di 2.23.90, a otto decimi dal limite di qualificazione olimpica (2.23.1), seconda piazza per la vincitrice della prova sui 100 metri ieri con pass olimpico, Lisa Angiolini (2.24.71), chiude il podio la ligure Martina Carraro in 2.25.60.

Francesca Fangio: “Il tempo non serve per le Olimpiadi ma aiuta molto la mia autostima . Adesso valgo questo crono ma in estate l’obiettivo è di essere più veloce”.

PODIO

  • 1) FRANCESCA FANGIO (Centro Sportivo Esercito/In Sport ssd) – 2’23.90
  • 2) LISA ANGIOLINI (Centro Sp.vo Carabinieri/Virtus Buonconvento ssd) – 2’24.71
  • 3) MARTINA CARRARO (GS Fiamme Azzurre) – 2’25.60

100 RANA UOMINI (TL OLY 59.1)

Tre atleti sotto il minuto con Federico Poggio (GS Fiamme Azzurre/Imolanuoto) che vince il titolo nuotando 59.46, d’argento il campione uscente Ludovico Blu Art Viberti (Centro Nuoto Torino) in 59.75, terzo gradino del podio per Simone Cerasuolo (GS Fiamme Oro/Imolanuoto) in 59.80. Per tutti e tre gli atleti resta in ballo il posto ancora utile per la qualificazione olimpica sulla distanza, ultima chance al Trofeo Sette Colli di giugno.

Federico Poggio: “Non sono soddisfatto ma questo è lo sport. So di valere molto meno. Ho perso una grande occasione questa sera ma spero di poterne avere un’altra al Settecolli”.

PODIO

  • FEDERICO POGGIO (GS Fiamme Azzurre/Imolanuoto) – 59.46
  • LUDOVICO BLU ART VIBERTI (Centro Nuoto Torino) – 59.75
  • SIMONE CERASUOLO (GS Fiamme Oro/Imolanuoto) – 59.80

200 STILE LIBERO DONNE (TL OLY 1.57.0)

Sofia Morini (Centro Sportivo Esercito/Nuoto Cl.Azzurra 91 – BO) vince il titolo davanti a Simona Quadarella (Circolo Canottieri Aniene) che chiude l’ultimo quarto di gara in 29.60 contro il 31.16 della collega. Con loro sul podio sale Sara Gailli (G.S. Marina Militare/Circolo Canottieri Aniene) con il tempo di 1.59.48.

Sofia Morini : “Sono felice per questo titolo ma nel finale ho temuto la rimonta di Simona. Adesso arrivano i 100 e i 50 stile libero che rappresentano le gare più adatte a me”.

PODIO

  1. SOFIA MORINI (Centro Sportivo Esercito/Nuoto Cl.Azzurra 91 – BO) – 1.58.64
  2. SIMONA QUADARELLA (Circolo Canottieri Aniene) – 1.58.82
  3. SARA GAILLI (G.S. Marina Militare/Circolo Canottieri Aniene) – 1.59.,48

4×200 STILE LIBERO UOMINI

Finale tiratissima con l’Esercito che ha avuto la meglio sui Carabinieri per soli 29 centesimi. Il quartetto del Centro Sportivo Carabinieri apre la staffetta con l’ottima prima frazione del ri-trovatissimo Filippo Megli (1.45.91) che oltre alla fiducia guadagna anche il pass olimpico per la 4×200 stile libero di Parigi, nella medesima formazione  in grande evidenza anche la frazione lanciata da 1.46.19 del giovane Alessandro Ragaini.

Filippo Megli:  “Sono stati anni difficili in cui non riuscivo più a nuotare sotto l’1’45 ed ero entrato in una spirale di negatività. Questo tempo mi ripaga di tanti sacrifici e del lavoro svolto con Paolo (Palchetti), con la convinzione di poter tornare su livelli importanti. Dedico questa qualificazione ai miei genitori che mi sono sempre stati accanto. Posso valere qualche centesimo in meno, perché nella staffetta di questa sera non avevo riferimenti ai lati”.

PODIO

  • 1) CS Esercito 7.11.11
  • 2) CS Carabinieri 7.11.30
  • 3) CC Aniene 7.15.04

BATTERIE

  • 50 DO D – CURTIS SARA – CS Roero – 28.21 RIC
  • 50 FA U – GARGANI LORENZO – CUS Udine – 23.46
  • 100 FA D – BIANCHI ILARIA – Fiamme Azzurre – Nuoto Cl.Azzurra 91 – 58.22
  • 100 DO U – LAMBERTI MICHELE – Fiamme Gialle – Nuoto – G.A.M. Team – Brescia – 54.04
  • 200 RA D – ANGIOLINI LISA- Centro Sp.vo Carabinieri – Virtus Buonconvento – 2’26.71
  • 100 RA U – VIBERTI LUDOVICO BLU ART – Centro Nuoto Torino – 1’00.51
  • 200 SL D – D’INNOCENZO GIULIA Centro Sp.vo Carabinieri – CC Aniene 1’59.23

Il programma di domani

GIORNO 3 – Giovedì 7 marzo

MATTINO – batterie e serie lente – dalle ore 10.00

Diretta TV Raisport HD

  • 800 SL U –
  • 200 MX D –
  • 200 MX U –
  • 100 SL D –
  • 100 SL U –
  • 1500 SL D – serie lente

POMERIGGIO – Finali A/B/J e serie veloci – Dalle ore 17.30

Diretta TV Raisport HD

  • 800 SL U – J/B/A
  • 200 MX D – J/B/A
  • 200 MX U – J/B/A
  • 100 SL D – J/B/A
  • 100 SL U – J/B/A
  • 1500 SL D – serie veloci
  • 4×100 MX U – serie
  • 4×100 MX D – serie

CAMPIONI ITALIANI

  • 200 SL D –  SOFIA MORINI (Centro Sportivo Esercito/Nuoto Cl.Azzurra 91 – BO) – 1.58.64
  • 100 RA U – FEDERICO POGGIO (GS Fiamme Azzurre/Imolanuoto) – 59.46
  • 200 RA D –  FRANCESCA FANGIO (Centro Sportivo Esercito/In Sport ssd) – 2’23.90
  • 100 DO U –  MICHELE LAMBERTI (Fiamme Gialle – Nuoto/G.A.M. Team ssd – Brescia) – 53.56
  • 100 FA D  – COSTANZA COCCONCELLI (Fiamme Gialle/Nuoto Cl.Azzurra 91 – BO) –  57.77
  • 50 DO D – SILVIA SCALIA (Fiamme Gialle – Nuoto / CCAniene) – 28.06
  • 50 FA U – LORENZO GARGANI  (CUS Udine asd) – 23.41
  • 50 DO U – MICHELE LAMBERTI – Fiamme Gialle / G.A.M. Team Brescia – 24.47
  • 800 SL D – NOEMI CESARANO – Time Limit asd – 8’36.73
  • 400 SL U – LUCA DE TULLIO – GS Fiamme Oro / CC Aniene – 3’47.09
  • 100 RA D –  LISA ANGIOLINI – CS Carabinieri / Virtus Buonconvento – 1’06.00 PASS OLIMPICO
  • 200 FA U – GIACOMO CARINI – Fiamme Gialle  / Can. Vittorino da Feltre – 1’56.19
  • 400 MX D – SARA FRANCESCHI – Fiamme Gialle / Livorno Aquatics ssd – 4’38.87
  • 50 SL U – LEONARDO DEPLANO – Centro Sp.vo Carabinieri / CC Aniene – 21.93
  • 4X100 SL D – Centro Sp.vo Carabinieri 3’41.22
  • 4×200 SL U – Centro Sp.vo  Esercito 7.11.11

PRIMATI NAZIONALI

  • 50 DO D – CURTIS SARA (CS Roero) 28.10 RIC (F)
  • 50 DO D – CURTIS SARA (CS Roero) 28.21 RIC (B)

LINK UTILI

Il programma di domani

Seguono le tabelle tempi limite di qualificazione per gli appuntamenti internazionali, assoluti e giovanili, i criteri di selezione sono disponibili integralmente sulLa startlist del 9° Trofeo Big Blue. La pagina dei risultati.

CAMPIONATO EUROPEO JUNIOR: Vilnius (LTU) – 2-7 luglio 2024

TL e PASS ASSEGNATI

  • 400 SL – Filippo Bertoni (CC Aniene)
  • 400 SL  – Alessandro Ragaini (CS Esercito – Team Marche)
  • 200 RA D. – Irene Mati (RN Florentia)
  • 50 SL U – Davide Passafaro (CC Aniene)
  • 50 SL U – Lorenzo Ballarati (CC Aniene)
  • 400 MX – Giada Alzetta (Leosport)
  • 50 SL – Carlos D’ambrosio (Fondazione Bentegodi)
  • 50 DO U – Daniele Del Signore (CC Aniene)
  • 200 FA D – Matteo Christopher Palmisani (InSport)
  • 800 SL D –  Emma Vittoria Giannelli (RN Florentia)
  • 50 DO D – Sara Curtis (CS Roero)
  • 50 FA U – Daniele Momoni (Aurelia Nuoto)
  • 100 DO U – Daniele Del Signore (CC Aniene)
  • 50 FA – Carlos D’ambrosio (Fondazione Bentegodi)
  • 100 RA U – Andrea Dondoli (Virtus Buonconvento)
  • 100 DO U – Vienini Matteo (InSport)
  • 100 DO U – Davide Lazzari (Sport Club 12 – Ispra)
  • 200 SL D – Sama Chiara (Rinascita Team Romagna)
  • 200 SL D – Lucrezia Domina (H. Sport ssd – Firenze)

XXXI OLIMPIADE: Parigi (FRA), 27 luglio – 4 agosto 2024

I criteri sono disponibili sul regolamento federale da pagina 9.

ATLETI QUALIFICATI AI GIOCHI DI PARIGI 2024

Uomini (7 atleti – 10 pass individuali)

  • 800 SL U – Gregorio Paltrinieri
  • 1500 SL U – Gregorio Paltrinieri
  • 100 DO U – Thomas Ceccon
  • 100 RA U – Nicolò Martinenghi
  • 50 SL U – Lorenzo Zazzeri
  • 100 SL U – Alessandro Miressi
  • 200 FA U – Alberto Razzetti
  • 200 MX U – Alberto Razzetti
  • 400 MX  U – Alberto Razzetti
  • 50 SL U – Alessandro Deplano

Donne (4 atlete – 5 pass individuali)

  • 800 SL D – Simona Quadarella
  • 1500 SL D – Simona Quadarella
  • 100 RA D – Benedetta Pilato
  • 400 MX D – Sara Franceschi
  • 100 RA D – Lisa Angiolini

CARTE OLIMPICHE E PASS STAFFETTA 

  • 4X100 MX mixed
  • 4X10o MX D
  • 4X100 MX U
  • 4X200 SL D
  • 4X200 SL U – Filippo Megli
  • 4X100 SL D
  • 4×100  SL U  – Manuel Frigo

CAMPIONATO EUROPEO IN VASCA LUNGA: 10 – 23 giugno • Belgrado.

I criteri per la definizione della rappresentativa nazionale che prenderà parte al Campionato Europeo 2024 da definire.

Matteo Rivolta: "È una scelta coraggiosa, dolorosa ma necessaria, nel rispetto mio e di chi con me ha lavorato, sofferto, sognato."

Matteo Rivolta: “È una scelta coraggiosa...

Essere atleta è sicuramente difficile: l'allenamento, la prestazione, accettare la sconfitta e in caso di vittoria il peso di doversi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative