Ombre cinesi. Trapelano i primi nomi.

Il team investigativo della tv pubblica tedesca ARD, la medesima che rivelò nel 2014 il sistema del doping di stato in Russiain collaborazione con il New York Times ha investigato per due anni sul doping in Cina e sul caso dei  dei 23 nuotatori risultati positivi per contaminazione nel gennaio del 2021, trasmetterà un documentario  intitolato “The China Files” della serie “Geheimsache Doping“.

Anche il quotidiano nazionale  “Il fatto quotidiano” affronta il tema nel dettaglio e fa i nomi di alcuni atleti come fra l’altro nell’articolo redatto dall’emittente tedesca ARD, alcuni dei nomi citati dai due media stanno gareggiando proprio in questi giorni a Shenzhen in occasione delle selezioni olimpiche del nuoto cinese.

FATTO QUOTIDIANO Scandalo doping, 23 nuotatori cinesi erano positivi prima delle Olimpiadi: la Wada non ha verificato. L’inchiesta di Ard e New York Times

ARD – Massendoping-Verdacht in China – WADA handelt nicht

 

ASCA World Clinic 2024

Orlando (USA)
04-09-24
Sara Curtis: "Sorridere è una buona medicina. Mi fido di Thomas, ma soprattutto lui si fida di me."

Sara Curtis: “Sorridere è una buona medi...

Il sorriso è il suo biglietto da visita. Per Sara Curtis si tratta di una stagione che sta evolvendo in ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative